Statistiche web
02 June 2011

Mercato moto: a maggio verso la stabilità

-2,6% il dato delle immatricolazioni di maggio confrontato con il -30% del 2010 fa parlare di stabilità. Per segmenti, positive solo le custom e le turistiche. La più venduta: R 1200 GS

Mercato moto: a maggio verso la stabilità

Nella foto, la BMW R 1200 GS durante la nostra comparativa enduro stradali pubblicata su Motociclismo di giugno

 

Parlare di ripresa è ancora azzardato ma, dall’inizio della crisi ad oggi, vedere un segno meno a singola e non a doppia cifra fa comunque intravedere un po’ di luce e ossigeno per il mercato. Il dato generale di maggio si ferma ad un -2,6% (37.657 unità) che, se confrontato con il -30% del 2010 si può dire positivo. Nel mese appena trascorso, a risollevare le percentuali sono stati gli scooter con un -1,9% mentre le moto fanno registrare un -4,1%. Sempre negativo il segmento dei 50 cc con -13%.

 

I dati per cilindrate vedono una migliore tenuta pergli scooter fra 300 e 500cc con 33.182 vendite che si traduce in un -16,6%e per quelli da 125cc con 26.747 pezzi pari al -12%. Più marcata la flessione dei 150-200cc con 16.924 unità, segnano un -27,7% e i  250cc con 7.598 pezzi, registrano un -26,2%.

 

Anche le moto confermano l’andamento che si concentra sulle maxi cilindrate oltre 1000cc con 14.730 consegne pari al +6,7%, al secondo posto in graduatoria le 800-1000cc con 12.393 pezzi +0,6%. Seguono le cilindrate intermedie: 650-750cc con 8.952 unità (-22,9%); e le 600cc con 3.996 moto (-30,9%). Scendono anche le 125cc con 2.735 (-14%); in ripresa, con volumi simili, le moto da 300 a 500cc pari a  2.623 (+7,2%).

 

Analizzando per segmenti si vedono scendere le naked con 15.806 unità (-11%); in calo anche le enduro stradali con 12.434 (-3,4%). A seguire con dati positivi le custom con 5.512 pezzi (+7,7%), che superano le sportive in crisi con 4.879 vendite (-24,1%), le moto da turismo proseguono in crescita con 3.755 veicoli (+8,1%) e infine le supermotard con 3.495 unità (-21,3%).

 

Parlando di modelli, si conferma top seller la BMW R 1200 GS, seguita dalla nuova Honda CB600F e dalla BMW R 1200 R. Bene anche la Triumph Tiger 800 in quinta posizione dopo la BMW R 1200 GS Adventure. La prima Ducati è la Hypermotard 796 in tredicesima posizione mentre per vedere una Moto Guzzi bisogna scendere alla sessantunesima dove si trova la Stelvio.

 

Fra gli scooter, leadership incontrastata dell’Honda SH300i seguito da Piaggio Beverly 300 e Liberty 125. Subito giù dal podio, due Yamaha: TMax 500 e XMax 250.

© RIPRODUZIONE RISERVATA