09 June 2012

Meda: “sono pro-Rossi e non lo sono abbastanza”

I telecronisti del Motomondiale parlano senza freni al microfono di Motociclismo con Federico Aliverti. Suggestivo il contesto, un divano sulla pit lane di Monza. Ascoltate quello che ci raccontano

Meda: “sono pro-rossi e non lo sono abbastanza”

 

La giornata con Guido Meda e Giulio Rangheri in pista a Monza è stata soprattutto divertente, con le due voci della MotoGP che sulla Ducati 1199 Panigale e sulla BMW S 1000 RR, inseguiti dalla Kawasaski ZX-10R del nostro Federico Aliverti, hanno consumato le gomme giro dopo giro.

 

Ma la parte più interessante della giornata (che leggerete raccontata sul prossimo numero di Motociclismo) è stata la lunga intervista ai due personaggi: per l'occasione abbiamo allestito un salotto in pit lane con un divano al 100% brianzolo (era un Artflex K2 e ringraziamo Gianni Ceppi di Ceppi Arredamenti per avercelo fornito). Si è parlato del futuro di MotoGP e Superbike ma anche – e non poteva mancare l’argomento – di Valentino Rossi. Ascoltate l’intervista.

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA