SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Biaggi conferma: correrà in Qatar per la SBK 2015 (ma con Ele è finita)

Tramite i social network, il Corsaro ha (finalmente) ufficlializzato quanto in effetti ormai si sapeva:dopo Misano e Sepang, Biaggi prenderà parte anche all’ultima gara del Campionato Mondiale Superbike 2015, in Qatar, ancora una volta in sella alla RSV4 del Team Aprilia. Per Max sarà la prima gara in notturna. In compenso la vita privata...
 

LA PRIMA GARA IN NOTTURNA PER MAX BIAGGI

Parliamo ancora di Biaggi, dopo la notizia del suo trionfo da wild card nell'Italiano Supermoto a Ottobiano. Le voci circolavano già da un po’, ma ora è arrivata l’ufficialità: Max Biaggi prenderà parte alla gara conclusiva del Mondiale Superbike in Qatar, in programma per il 18 ottobre, ancora una volta in sella alla RSV4 del Team Aprilia. Max ha ufficializzato la sua presenza tramite il proprio profilo Twitter; sul social network il corsaro ha scritto: “Per voi tifosi: È ufficiale correrò l'ultimo round del @WorldSBK in Qatar”. Inoltre Biaggi, ai microfoni di SportMediaset, ha dichiarato: “Abbiamo deciso di partecipare all'ultima gara in Qatar, non avevo mai corso di notte. Sono contento, per me sarà un'esperienza tutta nuova. Un podio quest'anno l'ho già conquistato, adesso cerchiamo di prendere qualcosa in più". Dalle sue parole si evince che la voglia di far bene è molta e che Max punta alla vittoria!
 
1/10 Max Biaggi: test di Sepang

UN ANNO TRA I CORDOLI

Max Biaggi proprio non ce la fa a non mettersi in gioco e a stare lontano dalle competizioni. Come ben ricorderete, a metà della stagione Superbike 2015 il Corsaro prese parte a due round del Campionato: Misano e Sepang. Sulla pista italiana Max terminò in sesta posizione sia in gara1 che in gara2, in Malesia invece salì sul terzo gradino del podio in gara1, mentre in gara2 finì a terra in seguito ad un contatto con Tom Sykes. Con quel terzo posto Max entrò (nuovamente) nella storia del motociclismo, in quanto fino a quel momento nessun pilota di 44 anni era riuscito ad ottenere un risultato simile. Dopo quella sua ottima prestazione in molti ci avevate detto che “non poteva finire così!”; ora Max è pronto e carico per accontentarvi. Ovviamente in questi mesi lontano della SBK Biaggi non è rimasto fermo, anzi.. si è tenuto in allenamento con il motard, vincendo entrambi i round della categoria “On road” (su asfalto) degli Internazionali Supermoto di Ottobiano. Ora non resta che aspettare il 18 di ottobre per vedere di nuovo Max in azione in sella alla sua RSV4, sarà l’ultima volta?

Con Eleonora Pedron è finita

Dal profilo Twitter di Biaggi arriva anche un'altra notizia: "È difficile dirlo, ma è finita! Con Ele ci sono stati  momenti difficili, abbiamo provato a recuperare ma alla lunga non è stato possibile". Insomma, dopo oltre 10 anni di vita insieme e due figli - Inés Angelica (6 anni) e Leòn Alexander (5 anni a dicembre) - nonché varie crisi sempre rientrate (l'ultima ricompostasi ad aprile 2014) il rapporto tra il Corsaro e Miss Italia 2002 si conclude. Definitivamente? Pensando a quanto Max tenga alla propria vita privata, il suo "cinguettio" suona tanto come dichiarazione che non prevede scenari futuri molto possibilistici...

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA