Viñales sull’Aprilia MotoGP già tra pochi giorni

Dopo aver rotto anzitempo con Yamaha Maverick Viñales anticipa il suo debutto sull’Aprilia RS-GP. Top Gun salirà in sella alla MotoGP della Casa di Noale già la prossima settimana, per due giorni di test a Misano

1/3

Maverick Viñales

Come ben saprete Maverick Viñales e Yamaha hanno divorziato prima della fine della stagione MotoGP 2021, a seguito dell'ammonimento per i fatti accaduti in Austria. Top Gun, libero e svincolato, salirà così in anticipo sulla moto con la quale correrà il prossimo anno, l’Aprilia RS-GP. Per la stagione 2022 della MotoGP, infatti, Maverick Viñales sarà il compagno di squadra di Aleix Espargaró nel team factory della Casa di Noale. Il pilota spagnolo ha firmato un contratto annuale, con opzione per un ulteriore rinnovo.

Dopo aver rotto anzitempo con Yamaha, Maverick Viñales anticipa dunque il suo debutto sull’Aprilia RS-GP: la prima presa di contatto fra il pilota spagnolo ed il team italiano è prevista per due giorni di test il 31 agosto - 1 settembre sul circuito di Misano Adriatico. Inizia quindi il percorso di inserimento di Maverick nella nuova struttura che lo accompagnerà per tutta la stagione 2022.

Romano Albesiano, Direttore Tecnico di Aprilia Racing: "Dal punto di vista tecnico, è sempre affascinante ascoltare le impressioni di un pilota che sale per la prima volta sulla tua moto. Specialmente trattandosi di un campione come Maverick, che abbiamo il piacere di accogliere nella famiglia di Aprilia Racing. Dopo il grande lavoro portato in pista dal reparto corse negli ultimi due anni, aggiungiamo l'ennesimo tassello al percorso di crescita che stiamo intraprendendo con risultati incoraggianti. Chiaramente il primo approccio prevede una fase di adattamento molto pratica, a livello di ergonomia e di preferenze che sappiamo variare per ogni pilota. Ma sono certo che il talento e la velocità di Maverick emergeranno fin da subito e non vedo l'ora di iniziare a lavorare insieme".

Maverick Viñales e Aleix Espargaro

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA