Mat Mladin (Suzuki Rockstar Makita) vince la prima gara dell’anno dell’AMA Superbike

Mat Mladin, in sella alla Suzuki del Team Rockstar Makita, ha vinto la gara di apertura dell’AMA Superbike che si è tenuta sul circuito Daytona International Speedway, in Florida. Con il primo podio di Daytona Mladin ha raggiunto 73 vittorie nel campionato AMA delle derivate di serie. Suzuki conferma il suo grande potenziale nell’AMA anche per il campionato appena iniziato.

Mat mladin (suzuki rockstar makita) vince la prima gara dell’anno dell’ama superbike


Daytona Beach (U.S.A.) 6 marzo 2009 -  Mat Mladin, in sella alla Suzuki del Team Rockstar Makita, ha vinto la gara di apertura dell’AMA Superbike che si è tenuta sul circuito Daytona International Speedway, in Florida. Con il primo podio di Daytona Mladin ha raggiunto 73 vittorie nel campionato AMA delle derivate di serie. Mladin è partito in pole position, dopo essersi qualificato con la nuova Superpole. È stata la 56esima partenza in pole nel campionato americano, conquistata nella sua carriera. Mat Mladin ha vinto per sei volte il Campionato AMA Superbike. Anche il compagno di squadra di Mladin, Tommy Hayden, è salito sul podio, qualificandosi terzo. Hayden è partito male, ma si è rifatto, a partire dal quindicesimo giro, quando è riuscito a recuperare fino alla seconda posizione. Poi arrivato al traguardo allineato con Neil Hodgson (Honda), il fotofinish gli ha assegnato il terzo posto in classifica. Ha detto Mladin: “È stata una gara interessante, perché il materiale in avvio di stagione è tutto nuovo. Sono contento di aver regalato una vittoria alla mia squadra”. Suzuki, già detentrice del titolo AMA Superbike 2008 con Ben Spies (quest’anno migrato in MotoGP), con la vittoria di Mladin, che l’anno scorso era compagno di squadra di Spies, conferma il suo grande potenziale anche per il campionato appena iniziato.

1 Mat Mladin (Rockstar Makita Suzuki)
2 Neil Hodgson (Honda)
3 Tommy Hayden (Rockstar Makita Suzuki)
4 Larry Pegram (Ducati)
5 Blake Young (Rockstar Makita Suzuki)
6 Ben Bostrom (Yamaha)
7 Aaron Yates (Jordan Suzuki)
8 Josh Hayes (Yamaha)
9 Michael Laverty (Suzuki)
10 Geoff May (National Guard Jordan Suzuki)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA