di Nicolas Patrini - 05 novembre 2019

Mash presenta la Dirt Track 650

Mash svela a Eicma 2019 una moto pensata per divertirsi su ogni terreno. Tra le caratteristiche principali della Flat Track troviamo una potenza massima di 60 CV e il peso di 163 kg. La scheda tecnica

1/8

Mash Dirt Track 650 2020

1 di 2

Dopo le versioni 50, 125 e 250 cc, Mash rinnova a Eicma 2019 la presenza della Flat Track 650. Il propulsore, raffreddato ad aria e con iniezione elettronica, eroga una potenza massima di 40 CV a 6.000 giri/min ed è ospitato all’interno di un telaio a doppia culla; le gomme semitassellate da 18 pollici sono associate a un impianto frenante con disco da 320 mm all’anteriore e da 240 mm al posteriore. Il colore nero lucido della moto si sposa con la linea arancione che la attraversa longitudinalmente; a catturare l'attenzione c'è un fanale minimalistico, incastonato in una tabella portanumero bianca dall’anima corsaiola. Il serbatoio, sul lato, presenta la scritta “Mash” inserita all’interno di una grafica grigia a contrasto con il bordo arancione.

1/8

Mash Dirt Track 650 2020

MOTORE

  • Monocilindrico. 4T
  • Cilindrata: 644 cc
  • Accensione: elettronica
  • Avviamento: elettrico
  • Potenza max: 40 CV a 6.000 giri/min
  • Alimentazione: iniezione elettronica Delphi

CICLISTICA

  • Sospensione ant: forcella idraulica USD da 41 mm
  • Sistema frenante: ABS disinseribile
  • Freno ant: a disco da 320 mm; pinza a 4 pistoncini
  • Freno post: a disco da 240 mm
  • Pneumatico ant: 120/80-18
  • Pneumatico post: 130/80-18

DIMENSIONI

  • Serbatoio: vintage con chiusura a chiave
  • Dimensioni (L x l x h): 2.080 x 890 x 1.180 mm
  • Altezza sella: 840 mm
  • Peso a secco: 163 kg
  • Capacito serbatoio: 13 litri
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli