di Beppe Cucco - 04 ottobre 2019

“La caduta è stata causata da un mio errore, non da un problema meccanico”

Marc Marquez racconta quanto successo nelle FP1 del GP di Thailandia, quando un brutto highside l’ha disarcionato dalla sua Honda RC213V. Ecco le parole del Campione del Mondo

1/20

La caduta di Marc Marquez nelle FP1 del GP di Thailandia (foto: Chang International Circuit)

Questa mattina, nelle FP1 del GP della Thailandia Marquez è finito violentemente a terra in seguito ad un brutto highside. Dopo un primo controllo al centro medico del circuito Marquez è stato caricato sull'ambulanza e trasportato all’ospedale di Buriram per controlli più approfonditi alla schiena e alla gamba sinistra. Per fortuna, gli esiti delle radiografie hanno evidenziato che Marc non ha riportato nessuna frattura. Nonostante il dolore alla schiena e alla gamba sinistra, il pilota spagnolo è tornato regolarmente in pista già per le FP2, dove ha chiuso con il sesto tempo.

Al termine della seconda sessione di prove libere Marc ha spiegato la sua caduta: “Abbiamo avuto un brutto incidente nella mia ultima uscita durante le FP1. È stata una caduta strana: ero appena uscito dai box, magari la gomma non era ancora pronta, magari ero su un tratto di pista sporco, non lo so esattamente. Anche perché ero molto più lento dei giri precedenti. Ho perso il posteriore e ho avuto un brutto highside. È stato un mio errore, non un problema meccanico. In quel punto solitamente non chiudevo mai completamente il gas, ma quel giro l’ho fatto. Probabilmente le gomme non erano ancora pronte all’azione del freno motore.

All’inizio è stata dura, non potevo respirare, ma poi piano piano sono migliorato. Già quando sono arrivato al Medical Center ero ok, ma i dottori hanno deciso di portarmi in ospedale per ulteriori accertamenti. È stata la scelta giusta, che mi ha permesso di scendere in pista per le FP2 con la consapevolezza che il mio corpo fosse ok.

È stata una caduta strana, perché quando cadi mentre sei al limite sai che può succedere, ma questa mattina sono caduto nel giro di lancio, appena uscito dai box. Nonostante ciò sono sceso in pista per le FP2, mi sentivo bene, il passo è stato buono e sono pronto a lottare per le posizioni che contano”.

1/20

Marc Marquez trasportato in ospedale dopo la caduta nelle FP1 del GP di Thailandia 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli