Marquez replica a Lorenzo: "Sullo sporco non devi spalancare il gas!"

Lorenzo ha accusato Marc Marquez di averlo fatto cadere alla prima curva del GP di Aragon. Il Campione del Mondo però non ci sta e spiega come, secondo lui, sono andate le cose
1/11 Jorge Lorenzo a terra dopo la caduta nel primo giro del GP di Aragon
Marc Márquez ha conquistato una spettacolare vittoria al GP di Aragon dopo un grande duello con Andrea Dovizioso. È la sua sesta vittoria stagionale, in una gara segnata anche dalla caduta di Jorge Lorenzo alla prima curva. Il numero 99 ha accusato proprio Marc di aver provocato la caduta (che gli è costata una lussazione e una microfrattura), ma Marquez non la pensa così. Qui sotto trovate la replica di Marc alle parole di Lorenzo, rilasciata in un'intervista ai colleghi di Motociclismo spagnoli; in cima all'articolo la sequenza fotografica dell'incidente.

"Alla prima curva mi sono trovato all'interno, nella zona sporca della traiettoria; quando ho impostato la frenata mi si è bloccata la ruota anteriore. Ho visto che Jorge era all'esterno e stava chiudendo la sua traiettoria. Per evitare il contatto ho lasciato i freni, per allontanarmi da lui e fare la mia traiettoria. È vero che su questo circuito quando vai fuori dalla traiettoria ideale, sullo sporco, si scivola molto. È successo anche a me alla curva 14, quando mi sono toccato con Dovizioso. Lui mi è entrato all'interno e io sono finito sul verde, sono quasi caduto, ma queste sono cose che succedono durante le gare. Quando vai nella zona sporca devi aver il sangue freddo di non spalancare il gas".
1/24 MotoGP 2018, Aragon: Andrea Dovizioso - Ducati

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA