di Beppe Cucco - 07 ottobre 2018

Marquez beffa Dovi all'ultimo giro e vince in Thailandia

Dopo una gara cucito al codone di Dovizioso, Marc Marquez inizia ad infastidire il pilota italiano quando mancano due giri dalla bandiera a scacchi, fino a effettuare il sorpasso decisivo nelle ultime curve. Dovi ci prova fino all'ultimo, ma non basta. Ottima la prestazione delle due Yamaha ufficiali
  • Salva
  • Condividi
  • 1/32 MotoGP 2018, Thailandia: Marc Marquez - Honda

    Che battaglia!

    Scatta bene Marquez dalla pole position; il pilota spagnolo mantiene il comando, davanti a Rossi e Dovizioso. Dopo quattro giri Rossi si porta al in testa alla gara e anche Dovi supera Marquez, che scivola in terza posizione tallonato da Crutchlow. Quando mancano 16 giri al termine Rossi sul rettilineo viene passato in un colpo solo da Dovizioso, che passa al comando, e Marquez. In pochi giri gli inseguitori, capitanati da Crutchlow, Viñales e Zarco, assottigliano il buco di mezzo secondo che hanno e si riportano sotto ai primi.

    A 9 giri dalla fine Viñales, Pedrosa e Rins saltano Crutchlow e prendono il comando del gruppetto degli inseguitori, che ancora hanno pochi decimi di ritardo dai primi tre piloti. Finisce a terra Pedrosa, nessuna conseguenza per il pilota spagnolo, che però è costretto ad abbandonare la gara; Viñales invece riesce a riportarsi sulla ruota di Valentino e a 7 giri dalla fine lo passa portandosi in terza posizione. A due giri dal termine Marquez attacca Dovizioso, ma il pilota italiano risponde e si riporta in testa.

    Due giri di sorpassi e controsorpassi ci portano all'ultima curva, quando Dovizioso prova il tutto per tutto infilando Marquez. Marc però incrocia la traiettoria ed esce più veloce sul rettilineo finale, passando sotto alla bandiera a scacchi in prima posizione. Secondo Dovizioso e terzo Viñales. Ottima la prestazione delle due Yamaha ufficiali, con Valentino Rossi che chiude in quarta posizione staccato di un secondo e mezzo dai primi tre. Qui sotto trovate la classifica della gara e la classifica generale, dove Marquez allunga su Dovizioso.

    Il prossimo appuntamento con il Motomondiale sarà il 19-21 ottobre per il GP del Giappone.

    MotoGP 2018, Buriram: risultati gara

    Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Tempo/distacco
    1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 39'55.722
    2 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati +0.115
    3 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha +0.270
    4 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha +1.564
    5 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha +2.747
    6 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki +3.023
    7 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda +6.520
    8 19 Alvaro BAUTISTA SPA Angel Nieto Team Ducati +6.691
    9 9 Danilo PETRUCCI ITA Alma Pramac Racing Ducati +9.944
    10 43 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati +11.077
    11 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki +15.488
    12 55 Hafizh SYAHRIN MAL Monster Yamaha Tech 3 Yamaha +17.691
    13 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia +21.413
    14 21 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Honda +22.802
    15 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM +23.628
    16 45 Scott REDDING GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia +23.804
    17 17 Karel ABRAHAM CZE Angel Nieto Team Ducati +32.507
    18 10 Xavier SIMEON BEL Reale Avintia Racing Ducati +37.216
    19 81 Jordi TORRES SPA Reale Avintia Racing Ducati +39.204
    20 12 Thomas LUTHI SWI EG 0,0 Marc VDS Honda +39.421
    21 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM +53.388
    22 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 2 Giri

    MotoGP 2018: classifica generale

    Pos. Pilota Moto Naz. Punti
    1 Marc MARQUEZ Honda SPA 271
    2 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 194
    3 Valentino ROSSI Yamaha ITA 172
    4 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 146
    5 Jorge LORENZO Ducati SPA 130
    6 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 128
    7 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 126
    8 Johann ZARCO Yamaha FRA 123
    9 Andrea IANNONE Suzuki ITA 113
    10 Alex RINS Suzuki SPA 102
    11 Dani PEDROSA Honda SPA 87
    12 Jack MILLER Ducati AUS 74
    13 Alvaro BAUTISTA Ducati SPA 72
    14 Tito RABAT Ducati SPA 35
    15 Franco MORBIDELLI Honda ITA 33
    16 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 32
    17 Pol ESPARGARO KTM SPA 32
    18 Hafizh SYAHRIN Yamaha MAL 28
    19 Bradley SMITH KTM GBR 19
    20 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 18
    21 Scott REDDING Aprilia GBR 12
    22 Mika KALLIO KTM FIN 6
    23 Karel ABRAHAM Ducati CZE 5
    24 Michele PIRRO Ducati ITA 1
    25 Thomas LUTHI Honda SWI
    26 Stefan BRADL Honda GER
    27 Xavier SIMEON Ducati BEL
    28 Jordi TORRES Ducati SPA
    29 Sylvain GUINTOLI Suzuki FRA
    30 Christophe PONSSON Ducati FRA

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime news