Dovizioso: "Sarebbe bello avere Marquez in Ducati"

Alla vigilia del GP del Giappone Andrea Dovizioso dice che farà di tutto per posticipare i festeggiamenti mondiali di Marquez. Guardando al futuro, però, il Dovi ammette che gli piacerebbe avere Marc al suo fianco in Ducati
1/39 MotoGP 2018, Buriram: Rossi, Dovizioso e Marquez
Il GP del Giappone ha tutte le carte in regola per regalarci un grande spettacolo. Jorge Lorenzo valuterà domattina se correre o meno, Valentino Rossi è sicuro di poter far bene, Marc Marquez può vincere il titolo mondiale, ma… Dovizioso farà di tutto per impedirglielo! Andrea pensa che la sua Ducati potrà essere molto veloce a Motegi, ma la grande incognita saranno le gomme. Ecco le parole di Andrea.

"Possiamo essere molto veloci su questa pista, dobbiamo solo vedere come si comporteranno le gomme. La Honda e Marc vorranno, o meglio, preferirebbero vincere il campionato qua, quindi ci tengono a cercare di far bene. L'unica cosa che possiamo fare noi è cercare di posticipargli i festeggiamenti. La stagione 2018 per noi è stata molto importante, abbiamo fatto degli errori e li stiamo pagando: siamo a 4 gare dalla fine e non ci possiamo giocare il campionato. Questi sbagli però ci hanno fatto crescere tantissimo. L'anno scorso a fine stagione eravamo molto forti, ma non avevamo la costanza che abbiamo adesso. Sicuramente il binomio Marc-Honda è il più forte in questo momento, ma sono sicuro che il prossimo anno possiamo giocarci il campionato".

Guardano oltre, Dovi ammette che gli piacerebbe avere al suo fianco in Ducati proprio Marc Marquez: "Tra 2 anni, alla scadenza del contratto di Marc con Honda, in tanti cercheranno di ingaggiarlo e sarebbe strano non lo facesse anche la Ducati. Ora non c'è assolutamente niente in ballo, ma sarebbe bello averlo come compagno di squadra, anche perché potrei vedere i suoi dati. Insieme potremmo lavorare molto bene per lo sviluppo della moto".
1/41

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA