Melandri-Aprilia: è divorzio (annunciato)

Il rapporto tra Marco e Aprilia è giunto, purtroppo, al capolinea. La Casa di Noale chiama il collaudatore Michael Laverty per la gara in Germania. E ora cosa farà il ravennate? Probabile futuro in SBK nel 2016

Melandri-aprilia: è divorzio (annunciato)

Il rapporto tra Marco Melandri e Aprilia è giunto al capolinea: alla vigilia del GP del Sachsering la Casa di Noale e il pilota di Ravenna mettono fine ad un sodalizio che era iniziato già sotto i peggiori auspici, col pilota che aveva fatto di tutto per non essere coinvolto nel progetto MotoGP (cliccate qui per la gallery della presentazione del team), partito con un anno di anticipo rispetto al previsto con Marco e Bautista piloti ufficiali nella struttura di Gresini. Melandri aveva accettato a denti stretti ben sapendo che sarebbe stato un anno di... purgatorio e anche il pubblico non aveva dato credito all'operazione, specie dopo i primi risultati (cliccate qui per l'esito del nostro sondaggio).

 

Melandri-aprilia: frattura annunciata

Quando Melandri aveva accettato la sfida di correre in MotoGP con Aprilia sviluppando la RS-GP era ben consapevole che le cose non sarebbero state facili (leggete qui le sue dichiarazioni), anche se, forse, il pilota non si sarebbe aspettato di ritrovarsi così spesso nelle retrovie, senza raccogliere alcun punto. La tensione tra Marco e Noale ha raggiunto soglie così elevate da sfociare in una risoluzione anticipata (e consensuale) del contratto. Per il GP di Germania Melandri sarà sostituito da Michael Laverty, con l'annuncio del "cambio" anticipato proprio da uno sponsors del pilota britannico sui social network: "Oxford Leathers make first ever MotoGP appearance this weekend with Michael Laverty racing for Aprilia at Sachsenring in Germany" (Oxford Leathers farà la sua prima apparizione in MotoGP questo weekend con Michael Laverty in gara con Aprilia al Sachsenring in Germania".

 

Questa invece la dichiarazione di Aprilia: "Aprilia Racing e Marco Melandri hanno raggiunto un accordo per la risoluzione consensuale del rapporto contrattuale che lega Marco Melandri ad Aprilia Racing. Conseguentemente, Aprilia Racing cesserà di schierare Marco Melandri a partire dal Gran Premio di Germania del 12 luglio prossimo. Aprilia Racing formula a Marco Melandri i migliori auguri per i futuri impegni agonistici".

 

Da parte del pilota nessuna dichiarazione ufficiale, solo un laconico tweet (@MarcoMelandri33): "Riprendo in mano la mia vita!!".

 

Escluso il ritorno di melandri in sbk (almeno non con aprilia...)

Esclusa la possibilità del ritorno di Melandri in SBK con Aprilia, pare che il futuro di Marco sia comunque con le derivate di serie, è infatti voce diffusa da tempo (probabilmente ben più che una voce) quella che vorrebbe Melandri con Yamaha per il 2016. 

 

Due laverty in motogp al sachsenring

Il sostituto di Melandri per il GP del Sachsenring sarà quindi Michael Laverty, collaudatore di Noale e fratello maggiore di Eugene, altro pilota ben noto alla Casa veneta (pilota ufficiale Aprilia in SBK nel 2012 e 2013, anno in cui finì 2°). Non ci sono per ora notizie ufficiali sull'eventuale prosieguo dell'impegno di Michael in MotoGP dopo la Germania, ma per lui si tratterebbe di un ritorno nella top class, dato che vi ha corso nel 2013 e 2014 con la CRT del team Paul Bird Motorsport, prima di dedicarsi quest'anno al Campionato SBK Britannico. Il prossimo weekend, quindi, i fratelli Laverty correranno insieme: Eugene è attualmente impegnato nella classe Open col team Aspar.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA