Dopo 10 giorni di ricovero Marc Marquez torna a casa

Marc Marquez, che il 3 dicembre era stato sottoposto alla terza operazione chirurgica all'omero destro, ha lasciato l’ospedale di Madrid. Era stato ricoverato per 10 giorni, per un’infezione ossea

1/7

Come ben ricorderete, il 3 dicembre Marc Marquez era stato sottoposto alla terza operazione chirurgica al braccio destro, dopo che le due effettuate precedentemente (21 luglio e 3 agosto) non avevano dato gli effetti sperati. A inizio dicembre il pilota Honda è tornato così in sala operatoria per rimuovere la placca che teneva in posizione l'omero fratturato e sostituirla con una nuova. L’intervento era durato ben 8 ore, durante le quali i medici oltre a sostituire la placca hanno eseguito un delicato trapianto osseo. Gli esami effettuati durante l'intervento di pseudoartrosi hanno messo in luce, però, che nel braccio di Marc era incorso un’infezione ossea. Per questo motivo Marquez è rimasto ricoverato all'Hospital Ruber Internacional di Madrid, dove è stato sottoposto a terapia antibiotica.

Ora, a distanza di 10 giorni dal ricovero, Honda comunica che “il progresso di Marc Marquez dopo l’intervento chirurgico effettuato il 3 dicembre e l’inizio della terapia antibiotica sono stati ritenuti soddisfacenti dalla sua equipe medica. Oggi (ieri, domenica 13 dicembre) Marc è stato dimesso dall’Hospital Ruber Internacional per continuare il suo recupero a casa, dove proseguirà con lo specifico trattamento antibiotico”.

E anche se c’è chi parla anche di una quarta operazione in vista, nel comunicato della Casa di Tokyo non se ne fa menzione. Per il momento, dunque, si cerca di risolvere la situazione con la terapia antibiotica. Nei prossimi giorni Marquez sarà sottoposto a dei controlli per capire se l’infezione ossea stia guarendo nel modo corretto. In ogni caso il suo ritorno in pista non avverrà a breve, facile che Marc sarà costretto a saltare anche l’avvio della stagione 2021. Dopo l’ultima operazione si parlava infatti di un nuovo stop di sei mesi. Se non ci saranno ulteriori complicazioni il suo rientro è previsto quindi per l’estate 2021.

1/5

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA