L’Unione Europea difende l’unicità di Vespa, bocciato il clone cinese

Il Gruppo Piaggio continua la lotta alla contraffazione: l’Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale ha dichiarato nullo il design registrato da un cinese. Negli ultimi due anni vinti oltre 50 procedimenti di opposizione a tutela di Vespa

1/13

L’invalidity division dell’Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale (EUIPO) ha dichiarato nullo il design registrato da un soggetto di nazionalità cinese, usato per giustificare la produzione di scooter simili a Vespa esposti a Eicma 2019 (e fatti rimuovere dalle autorità competenti dell’ente Fiera su iniziativa di Piaggio!)

Tale registrazione è stata annullata poiché “incapace di suscitare un’impressione generale differente rispetto al design registrato” della Vespa Primavera, evidenziando che ne rappresentava un illecito tentativo di riproduzione dei suoi fregi estetici. Vespa Primavera è infatti protetta dal design registrato dal Gruppo Piaggio nel 2013, dal marchio tridimensionale relativo allo scooter Vespa e dal diritto d’autore che tutela il valore artistico della forma di Vespa.

Questa azione si inserisce all’interno di una più ampia attività di lotta alla contraffazione che il Gruppo Piaggio intraprende da anni e che prevede il costante monitoraggio delle banche dati di design e marchi registrati a livello internazionale, che, a seguito di procedimenti di opposizione instaurati da Piaggio, ha portato tra l’altro ad ottenere la cancellazione di oltre 50 marchi registrati da terzi negli ultimi due anni.

Non sempre, però, Piaggio riesce ad averla vinta contro i cloni. Lo scorso settembre aveva fatto scalpore la notizia che il Tribunale UE aveva respinto il ricorso proposto da Piaggio nei confronti dei cinesi di Zhejiang Zhonzheng Industry. Questo perché il tribunale aveva confermato a legittimità del progetto cinese e stabilito che i diritti di proprietà intellettuale della Piaggio sullo scooter Vespa LX non erano violati con lo scooter Znen Ves.

1/13

Znen Ves - Zhejiang Zhonzheng Industry

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli