di Beppe Cucco - 26 marzo 2020

Lorenzo: “Moto? Sono stanco. Preferisco viaggiare e far festa”

Durante una diretta Instagram uno youtuber ha chiesto a Jorge Lorenzo di fargli da istruttore di guida. Il maiorchino ha risposto dicendo che ora preferisce far altro…

1/104

Chiuso in quarantena in un hotel di lusso a Dubai, quasi quotidianamente Jorge Lorenzo tiene dirette su Instagram per i suoi fan. Questa volta il tester Yamaha si è collegato con il suo amico youtuber messicano “Juca”.

Il maiorchino ha rivelato che è da "20 giorni che è chiuso in hotel" e che durante il suo soggiorno si tiene in forma grazie alla cyclette: "ha pochi CV, ma ti permette di bruciare i grassi, che è ciò che conta". Jorge ha avuto poi un momento d’incertezza quando il suo amico gli ha chiesto come si vede in questo momento: “Non mi definisco un ex pilota. In questo momento sto facendo nuove esperienze, sto esplorando altri lati della vita. Non sono molto avventuroso, mi piace giocare al sicuro, dove so che mi divertirò”. Lorenzo ha parlato poi del suo inizio e degli sforzi che sta facendo ora: “non esci dal nulla per diventare Campione del Mondo. È come andare in palestra. A poco a poco elimini la pancia e ti fai i muscoli".

I due hanno discusso poi di un progetto da affrontare insieme: “dovremo fare un viaggio super spettacolare quando questo sarà finito", ha detto lo spagnolo. Lo youtuber ha invitato Jorge a casa sua a Città del Messico e gli ha chiesto di insegnarli ad andare in moto; Lornezo ha risposto: “sarebbe un onore, un sogno". Il cinque volte Campione del Mondo non ha escluso questa possibilità, ma ha aggiunto che ora preferisce altre cose. “Moto? Sono stanco. Preferisco viaggiare e far festa", ha ribattuto Jorge.

Dopo aver parlato anche di automobili, la coppia si è salutata rimanendo d’accordo di sentirsi tramite WhatsApp per programmare un incontro o un viaggio insieme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli