Long test Pirelli Diablo Rosso IV: il confronto nuovo vs usato

Dopo aver percorso 7.500 km, il nostro treno di Pirelli Diablo Rosso IV volge alla fine del suo percorso con i rilevamenti strumentali (su asciutto e su bagnato) delle frenate e dell'accelerazione. Il confronto tra gli pneumatici nuovi e quelli usati mette in mostra quanto cambiano le performance a fine vita. Il risultato... lo scopriamo nel nostro video!

1/8

A confronto: lo pneumatico Pirelli Diablo Rosso IV nuovo rispetto a quello usato dopo 7.500 km

Nelle puntate precedenti vi abbiamo raccontato il nostro viaggio in compagnia degli pneumatici Pirelli Diablo Rosso IV, che giunge ora all'ultimo episodio. Dopo avervi detto com'è fatto (Episodio 1) e come va su strada e su pista (Episodio 2), arriva il momento della verità: quello in cui capiremo quanto calano le performance di uno pneumatico giunto quasi a fine vita.

Per scoprirlo abbiamo confrontato i dati relativi a frenata ed accelerazione su asciutto e su bagnato di due treni di pneumatici: quello usato (con 7.500 km) e un treno fresco di produzione. La moto protagonista delle nostre prove è, come sempre, la Yamaha MT-09 SP. Dopo aver misurato lo spessore del battistrada, abbiamo eseguito i test. I rilevamenti si caratterizzavano da accelerazioni 50-90 km/h e, viceversa, frenate 90-50 km/h su asfalto asciutto e asfalto altamente bagnato. Per scoprire i risultati, gustatevi il video che trovate sopra a questo paragrafo.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA