23 September 2010

Lo scooter elettrico Mini E concept

Oltre a quello di smart, al Salone dell’Auto di Parigi vedremo anche una proposta elettrica firmata Mini. Il debutto mondiale in anteprima a Londra

Lo scooter elettrico mini e concept

Milano, 23 settembre - Come sta facendo Mercedes con lo scooter elettrico marchiato Smart, anche il Gruppo BMW intraprende questa strada e realizza un concept di due ruote ad alimentazione elettrica. Sarà firmato Mini, il marchio del gruppo tedesco più giovane e modaiolo. Sarà presentato oggi a Londra e come madrina avrà la modella britannica Agyness Deyn.

 

Poi verrà esposto al Salone di Parigi nei primi giorni di ottobre e i nostri colleghi di Automobilismo ci racconteranno i dettagli subito dopo la presentazione. Per il momento, sappiamo che saranno due i prototipi che arriveranno alla rassegna francese: uno monoposto ed uno biposto. Specialmente il primo testimonia la vocazione urbana di questi due mezzi. Nello stile, richiamano con forza le linee che hanno reso celebre e fortunata la riedizione della storica vettura inglese, da qualche anno passata in mano tedesca. Forme tondeggianti, linee moderne e colori brillanti richiamano indubbiamente il marchio Mini. Il motore elettrico sarà alimentato da una batteria agli ioni di litio alloggiata nella parte posteriore e potrà essere ricaricata tramite una normale presa elettrica.

 

Su questo scooter saranno anche integrati alcuni servizi di “infotainment” derivati dall’esperienza in campo automobilistico: sarà possibile collegare un’iPhone, accedere ai social network o collegare il casco con connessione Bluetooth. Ora, attendiamo Parigi per tutte le informazioni, specialmente su prestazioni del motore elettrico e autonomia della batteria.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA