05 November 2009

LML presenta Star 4T: lo scooter rétrò ora ha il motore a quattro tempi

Star 4T deriva dalla precedente Star 2T a cui sono state apportate due modifiche fondamentali: i propulsori 125 e 150 cc diventano a quattro tempi ed il telaio è stato rinforzato con tubi in acciaio.

STELLA A QUATTRO TEMPI




Napoli 5 novembre 2009
STELLA  A QUATTRO TEMPI LML Italia sarà al Salone della Moto di Milano con la sua ultima novità: lo scooter Star 4T equipaggiato con motori a quattro tempi di 125 e 150 cc. Il nuovo modello con propulsore 4T sarà presente nei listini insieme con il precedente Star 2T, dotato di motore a due tempi, che resterà quindi in vendita. La Casa costruttrice dichiara un consumo di 60 km con 1 litro di carburante. Sulla 4T, le modifiche rispetto alla vecchia Star 2T hanno riguardato non solo il motore, ma anche la ciclistica, per cui è stato studiato un nuovo telaio. Cambiano anche alcuni dettagli. Fino al 31 di dicembre, LML propone la Star 4 al prezzo lancio di 2.860 euro chiavi in mano per la 125 e di 1.060 euro per la 250.

CICLISTICA




CICLISTICA
Al tradizionale telaio monoscocca in acciaio sono stati aggiunti dei tubi di rinforzo elettrosaldati, anch’essi in acciaio. Questo ha consentito di aumentare di 700 volte la rigidità torsionale e di collocare il motore in posizione più centrale. Per diminuire il tasso di vibrazioni e la rumorosità del veicolo, il propulsore è stato ancorato al telaio con supporti di tipo silent-block. La taratura delle sospensioni è stata rivista. La ciclistica rinnovata dovrebbe consentire una migliore guidabilità dello scooter e aumentarne la stabilità. L’altezza della sella è di 820 mm da terra. L’impianto frenante prevede all’anteriore un doppio disco in acciaio inox da 200 mm di diametro, mentre al posteriore utilizza un tamburo da 150 mm. La Star 4 pesa 121 kg.

MOTORE




MOTORE
Il nuovo monocilindrico monoalbero a due valvole montato orizzontalmente è raffreddato ad aria forzata e sviluppa una potenza massima di 9,2 CV a 6.250 e una coppia di 1,2 kgm a 3.500 giri nella cilindrata 150 e 7,9 CV a 6.000 giri e una coppia di 0,9 kgm a 5.000 giri nella cubatura 125. Il cambio è a quattro marce. Il motore è omologato EURO 3. Secondo i test fatti dalla LML mantiene emissioni inquinanti bassissime: sulla 125cc, 1,66 gms/km di CO e 0.21 gms/km di HC. L’alimentazione è a carburatore e utilizza un Kehin da 18 mm. L’avviamento è elettrico e a pedale. Il serbatoio ha una capacità di 5,5 litri incluso uno di riserva.

DETTAGLI




DETTAGLI
La STAR 4 tempi è arricchita da un inedito cerchio anteriore a cinque razze, una presa d’aria ricavata nella scocca destra, una ruota di scorta, la nuova strumentazione in doppia scala (Km e Mph) e la sella rinnovata nello stile e nel comfort.

COLORI




COLORI
Ampia e variegata la nuova gamma colori per la versione 4 tempi; 3 le linee proposte che soddisfano i gusti e le personalità della propria clientela. Linea Classic: per gli amanti della tradizione, nei colori bianco, argento e nero metallizzato; Prestige: per chi vuole esaltare il lato prestigioso e chic di un classico senza tempo, nei colori rosso metallizzato, grafite (grigio scuro), e oceano (blu); Vintage: per i nostalgici del passato, nei colori avorio, avocado, arancio e giallo.

ACCESSORI




ACCESSORI
Per la Star 4 si possono richiedere numerosi optional:

•           Portapacchi cromato anteriore e posteriore

•           Parabrezza in policarbonato alto

•           Cupolino fumè

•           Salva parafango anteriore

•           Portabaule

•           Salvascocche cromati

•           Ampia scelta di colori e materiali per la sella

•           Pneumatici bicolore

•           Cavalletto laterale

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA