Litiga con gli agenti dopo un inseguimento: denunciato Fenati

Fermato per un controllo, dopo essere stato inseguito in autostrada, Romano Fenati avrebbe litigato con gli agenti della Polizia Stradale. Per lui è scattata la denuncia per resistenza a Pubblico Ufficiale
1/12 Romano Fenati
In seguito al fattaccio di Misano nei confronti di Stefano Manzi, in ambito sportivo le cose si erano sistemate per Romano Fenati, che pochi giorni fa ha trovato una squadra per il 2019. Sembrerebbe però che il pilota ascolano ne abbia combinata un'altra, questa volta fuori dai cordoli…

Da quanto riporta "Il Resto del Carlino", venerdì sera verso le 22 Romano si trovava al volante di un'Audi Q3 e viaggiava in compagnia di una ragazza sull'autostrada A14, in direzione nord. Verso circa le 22 l'auto del pilota ascolano è sfrecciata davanti ad una pattuglia della Polizia Stradale della sottosezione di Porto San Giorgio. Gli agenti avrebbero cercato di fermare la macchina, ma sembrerebbe che Fenati non abbia accostato immediatamente e che abbia costretto le forze dell'ordine ad un inseguimento di diversi chilometri.

Una volta fermatosi in una piazzola di sosta, indispettito e contrariato da quanto avvento, Romano avrebbe inveito contro gli agenti, peggiorando così la sua situazione. Per Fenati, quindi, oltre al verbale per la violazione del Codice della Strada, è scattata la denuncia per resistenza a Pubblico Ufficiale.
1/25 Romano Fenati: espressione seria e professionale alla conferenza stampa del Mugello

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA