Le ragazze della SBK 2015 a Sepang

Tra il titolo mondiale sfuggito a Jonathan Rea per 6 punti, grazie alla vittoria di Davies in Gara 2, e l’exploit di Max Biaggi in Gara 1, in Malesia è stato un grande weekend per il Mondiale SBK. Splendidamente incorniciato dall’esotica bellezza delle paddock girl

Le ragazze della sbk 2015 a sepang

Jonathan Rea stava per diventare Campione del Mondo SBK 2015 già in Malesia, complice anche un super Max Biaggi che in Gara 1 ha contribuito a tenere Tom Sykes giù dal podio (poi in Gara 2 proprio Max e Tom sono stati protagonisti del botto che ha tolto di scena il romano e relegato il britannico in fondo al gruppo). Peccato che in Kawasaki, da Rea all’ultimo dei meccanici, non avessero fatto – letteralmente – i conti con la Ducati Chaz Davies: il gallese, con un 2° e un 1° posto, ha tenuto aperto il Mondiale, risultando l’unico che ancora può impensierire Johnny, anche se di fatto solo aritmeticamente. Una situazione che ha spiazzato molti, in pista, ai box e sugli spalti, con bandiere e striscioni prima esposti e poi ritirati, foto preparate ma mai scattate, esultanza ricacciata in gola. Anche a Biaggi è rimasto un po’ di amaro in bocca dopo il crash di Gara 2, certamente si aspettava un altro bel risultato. E voi cosa pensate, ci riproverà ancora? Cliccate qui per partecipare al nostro sondaggio online. Nel weekend malese certamente hanno gioito i sostenitori della MV Agusta e di Jules Cluzel che, protetto dal compagno di squadra Zanetti, ha accorciato le distanze da Kenan Sofuoglu nella classifica generale della Supersport, che ha visto il debutto alla vittoria per l’americano Jacobsen.

 

Il tutto in un ambiente sempre affascinante e perfettamente “completato” dall’esotica bellezza delle paddock girl: cliccate qui per la mega gallery delle ragazze della SBK 2015 a Sepang.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA