Le ragazze del cross 2015: Monsterine in Repubblica Ceca

A Loket sono andati in scena i mondiali MXGP, MX2 e femminile (vinto da Kiara Fontanesi), nonché gli Europei 300 (Maddii sempre più leader) e 150. Cairoli e Nagl assenti, Herlings sfortunatissimo... In compenso gioiscono il super rookie Febvre e Yamaha, al top in ogni classe. Tutto incorniciato dalle bellissime in verde/nero

Le ragazze del cross 2015: monsterine in repubblica ceca

Il mondiale cross 2015 è arrivato al rush finale, cinque gare tra Europa e America per assegnare i titoli MXGP e MX2. Oddio, per la top class deve proprio succedere una rivoluzione perché il francese Febvre perda un titolo che avrebbe dell’incredibile. Al suo primo anno di MXGP, Romain sta strabiliano gli addetti ai lavori e gli appassionati con un ruolino di marcia sensazionale anche se, ovviamente, non si può non tener conto di come  gli infortuni di Cairoli, Villopoto, Nagl e Desalle gli abbiano spianato un po’ la strada… Comunque il rookie della Yamaha si sta meritando tutta la gloria e i successi che raccoglie ogni domenica e che ha confermato anche nel GP della Repubblica Ceca, vinto a mani basse.

 

In MX2 la lotta è più serrata e, al momento, in testa alla classifica c’è ancora lo sfortunatissimo Herlings, vittima dell’ennesimo incidente nella gara di Loket (qui il video) e costretto a dire addio al mondiale, esattamente come lo scorso anno. Nella classe cadetta in Repubblica Ceca ha vinto Guillod, regalando alla Yamaha l’ennesimo successo di giornata. Il pilota svizzero, oltretutto, è perfettamente in lizza con Gaiser, lo sloveno della Honda, per il successo finale a cui invece Herlings deve forzatamente di nuovo rinunciare.

 

Ma non dimentichiamo che la pista ceca ha assegnato il primo titolo mondiale della stagione, quello delle ragazze, conquistato per la quarta volta consecutiva dalla nostra Kiara Fontanesi, in sella (manco a dirlo) a una Yamaha: la YZ250F del team FontMX8, col supporto di Michele Rinaldi.

 

Concludiamo ricordando si sta avvicinando all’Italia un altro titolo, quello Europeo per Marco Maddii nella classe 300 (cliccate qui per il report delle gare di Loket). Se non succede niente di strano (e quest’anno ne sono successe anche fin troppe, di stranezze nel mondo del cross), il pilota della KTM festeggerà a Lommel, in Belgio, il prossimo 2 agosto. Anzi, magari già il sabato...

 

A Marco facciamo un grosso in bocca al lupo e lo accompagnamo con una gallery “giusta”, quella delle ragazze di Loket: cliccate qui per le foto delle Monster Girl del GP di Repubblica Ceca.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA