Le 10 moto più vendute di aprile 2021

Il mercato delle due ruote in Italia ha chiuso bene anche il mese di aprile 2021. Il confronto con lo scorso anno è superfluo, ma il dato positivo è che il quarto mese di quest'anno ha fatto registrare un incremento anche se paragonato allo stesso mese del 2019. Ma quali sono state le moto più vendute in aprile? Ecco la classifica delle best seller

Nel mese di aprile il mercato delle due ruote ha continuato a far segnare numeri positivi in Italia. Nel mese di aprile 2021 sono stati immessi sul mercato complessivamente (ciclomotori + immatricolato) 31.638 veicoli. Il solo mercato dei ciclomotori ha totalizzato 1.579 veicoli venduti, mentre scooter e moto hanno registrato rispettivamente 15.224 e 14.835 veicoli immatricolati. Ovviamente il confronto con lo scorso anno è superfluo, visto che nel mese di aprile 2020 i concessionari erano chiusi, ma il quarto mese del 2021 ha fatto registrare un incremento anche confronto allo stesso mese del 2019. Dal confronto con lo stesso mese di due anni fa emerge infatti una crescita complessiva del 10,4%.

Ma quali sono state le moto più vendute? Sfogliate qui sotto tra le pagine successive per scoprire quali sono state le best seller del mese di aprile 2021 nel nostro Paese.

1 di 10

10° posto: Ducati Scrambler 800 – 262 unità vendute nel mese di aprile 2021

9° posto: Benelli Leoncino 500 – 264 unità vendute nel mese di aprile 2021

8° posto: Honda CB500X – 303 unità vendute nel mese di aprile 2021

7° posto: Yamaha Tracer 7 – 330 unità vendute nel mese di aprile 2021

6° posto: BMW R 1250 GS Adventure – 340 unità vendute nel mese di aprile 2021

5° posto: Yamaha Ténéré 700 – 418 unità vendute nel mese di aprile 2021

4° posto: Yamaha MT-09 – 454 unità vendute nel mese di aprile 2021

3° posto: Honda Africa Twin – 515 unità vendute nel mese di aprile 2021

2° posto: BMW R 1250 GS – 581 unità vendute nel mese di aprile 2021

1° posto: Benelli TRK 502 – 701 unità vendute nel mese di aprile 2021

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA