L’australiano Maddison domina in Canada nella seconda tappa dei Red Bull X Fighters 2009 di Calgary

Il ventottenne australiano Robbie Maddison, in sella alla Yamaha YZ250, ha dominato la seconda tappa del Red Bull X Fighter, davanti ai 21.000 spettatori dello Stampede Park di Calgary (Alberta, Canada), dando a anche del filo da torcere al pilota idolo locale Jeff Fehr, che è risultato solo nono. Maddison si è guadagnato la vittoria battendo nel finale il giapponese Eigo Sato (Yamaha YZ 250), secondo e lo svizzero Mat Rebeaud (KTM SX 250), che si è dovuto accontentare del terzo posto.

L’australiano maddison domina in canada nella seconda tappa dei red bull x fighters 2009 di calgary



Milano 3 giugno 2009
– Il ventottenne australiano Robbie Maddison, in sella alla Yamaha YZ 250, ha dominato la seconda tappa del Red Bull X Fighters World Tour 2009, davanti ad un pubblico infervorato di 21.000 spettatori dello Stampede Park di Calgary (Alberta, Canada), dando a anche del filo da torcere al pilota idolo locale Jeff Fehr, che è risultato solo nono. Maddison si è guadagnato la vittoria portando al limite la sua moto sullo sterrato e battendo nel finale il giapponese Eigo Sato (Yamaha YZ 250), secondo e lo svizzero Mat Rebeaud (KTM SX 250), che si è dovuto accontentare del terzo posto. Ha detto Maddison: “Non posso crederci. È la realizzazione di un sogno. Alla fine il lavoro duro ha pagato. L’intera giornata è stata pazzesca. Fin dalla partenza ho avuto la sensazione di avere chance per la vittoria, e dopo aver superato Nate Adams ho capito che stava andando tutto per il verso giusto”. Il tentativo di difesa della posizione dello statunitense Adams (Yamaha YZ 250), che ha fatto anche un 360, il giro completo a mezz’aria, non è valso per sopraffare Maddison, il migliore della giornata con una prestazione ineguagliabile. Levi Sherwood (Kawasaki KX250F), il 17enne vincitore della tappa disputata Città del Messico, a Calgary ha fatto una magra figura piazzandosi settimo, ma va detto che la sua 4T pagava di gran lunga le 2T degli avversari. Guida la classifica generale Eigo Sato con 160 punti, seguito da Sherwood, con 130 e da Mat Rebeaud anche lui a quota 130. la prossima tappa è fissata per il 27 giugno a Fort Worth, negli Stati Uniti.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA