La Yamaha MT-07 fa divertire gli Espargaro

Pol e Aleix fanno i numeri con la nuova naked di Iwata sul vecchio circuito spagnolo di Sitges. Si divertono proprio: guardate il video ufficiale di Yamaha e quello “privato” del dietro le quinte

La yamaha mt-07 fa divertire gli espargaro

La Yamaha MT-07 è una entry level. Almeno così dice il prezzo, che in Italia parte da 5.690 euro (cliccate qui per tutte le versioni ). Però chi l’ha provata, come il nostro Fabio Meloni, che ne parla su Motociclismo di marzo, la descrive come una moto dal carattere inaspettatamente pepato (qui le foto  e la scheda tecnica), a differenza di quanto accada di solito con i modelli destinati ai neofiti. Anche nel nostro video test è evidente che Fabio stia guidando col sorriso sotto al casco e la bicilindrica giapponese probabilmente ha convinto non solo il nostro tester, dato che è una delle moto attualmente più vendute (qui gli ultimi dati di mercato).

 

FRATELLI A GAS APERTO!

Yamaha Europe ha deciso di rilasciare un video promo in cui vengono abbinati il carattere “a due facce” di questa moto e una coppia di piloti che sono al tempo stesso giovani ma in forte ascesa, amatissimi in patria ma non solo, simpatici e funamboli in sella ma anche tremendamente concreti quando c’è da fare sul serio. Stiamo infatti parlando di Aleix e Pol Espargaro, protagonisti degli ultimi test MotoGP in Qatar con le Yamaha: il primo è la superstar assoluta della nuova classe Open, il secondo è un debuttante che sta già dando del filo da torcere ai veterani, a partire dal compagno di squadra al team Tech3, Bradley Smith.

 

IN PISTA, NON SOLO NEL MOTOMONDIALE

Ai due fratelli spagnoli sono state affidate altrettante Yamaha MT-07 per divertirsi sul vecchio circuito spagnolo di Sitges, con tanto di curve sopraelevate e fondo a lastroni sconnesso e sporco. L’ideale per fare i numeri. E loro i numeri li hanno fatti. Ecco il video ufficiale e il dietro le quinte.

 

GLI ESPARGARO FANNO I NUMERI CON LA MT-07

 

DIETRO LE QUINTE

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA