La Öhlins non basta: lo Zib-Aldino di Ballerini più cliccato

Il nostro Aldo è sempre molto coinvolgente nei suoi articoli, in particolare quelli raccolti nella rubrica settimanale “Zib-Aldino”. Uno su tutti ha conquistato i lettori, si intitola: “Non mettere le Öhlins se non sei capace”

La öhlins non basta: lo zib-aldino di ballerini più cliccato

Quest’anno il nostro tester Aldo Ballerini vi ha fatto divertire con appassionanti storie sui più bei momenti della sua carriera, racconti che hanno spesso scatenato i commenti dei lettori in prima persona, sul sito e sui social: c'è chi si complimenta con il giornalista, altri fanno sentire la propria opinione riguardo al tema proposto, non sempre col massimo dell'educazione, ma ormai sembra che ci si debba rassegnare...

 

Nella sua rubrica di appunti e pensieri, chiamata “Zib-aldino”, il nostro novello Leopardi (questa la capiranno solo quelli che non si sono dimenticati proprio tutto della letteratura italiana studiata a scuola...) ha parlato di numerosi argomenti: vi ha raccontato dei grandi manici come Andrea Mazzali, Fausto Severi (“The Wheeling Professor”) e Marco Poli (“il gomito”), delle giornate no, del dietro le quinte, dell’evoluzione della moto, dei pensieri e delle sensazioni del vero motociclista.

 

Tra tutti i suoi numerosi articoli (cliccando qui li troverete in ordine cronologico) il più cliccato del 2013 è stato “Non mettere le Öhlins se non sei capace. Di cosa parla? Il titolo dice già tutto, ma se volete scoprire nel dettaglio cosa scrive Aldo Ballerini, vi rimandiamo all’articolo: cliccate qui (per gli altri articoli Top Of The Year andate invece qui).

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA