MV Agusta F4Z by Zagato: le foto ufficiali

Svelata la nuova MV Agusta F4 disegnata da Zagato. Ecco le foto ufficiali della FZ4, la special su base F4 pensata per un facoltoso giapponese dalla prestigiosa firma del design automobilistico. Presentata alla terzo concorso internazionale d’Eleganza Chantilly Arts & Elegance, non anticipa la nuova F4

Attesa finita

MV Agusta ha detto per giorni che sarebbe stata presentata ufficialmente il 4 settembre, ma la nuova F4Z, la special su base F4 disegnata da Zagato per un cliente giapponese è stata svelata con un po’ di anticipo, dopo i canonici i rumors, i video teaser (cliccate sui link per il primo e il secondo, più esplicito), i primi rendering diffusi. Fin da subito si è però saputo che rimarrà un pezzo unico (commissionato da un facoltoso giapponese), quindi non aspettiamoci di vederla prodotta in serie dalle linee di Schiranna come “nuova F4”.
Ma ora il momento è arrivato: la reinterpretazione della maxi sportiva di Schiranna è protagonista al terzo concorso internazionale d’Eleganza Chantilly Arts & Elegance e rappresenta la prima moto disegnata dalla prestigiosa “carrozzerie” milanese. MV Agusta ha rilasciato le foto ufficiali, guardatele nella gallery: siamo sicuri che alimenteranno ancor di più le discussioni che da settimane stanno animando il web, con gli appassionati schierati nettamente o pro o contro. 

Diversa dai canoni

Già, perché il design uscito dalle matite di Zagato è perlomeno inusuale, per quel che siamo abituati ad associare all’immagine e al concetto di moto sportiva e di MV Agusta in particolare. Il comunicato di Schiranna descrive così la moto: “La carrozzeria dell’MV Agusta F4Z è stata disegnata e ingegnerizzata dai designer Zagato e costruita con materiali nobili quali alluminio e fibra di carbonio. È formata da un numero ridotto di parti di grande superficie - caratteristica che, nel mondo dell’automobile, distingue le vetture da collezione da quelle prodotte in una quantità molto elevata di esemplari. Rispetto all’MV Agusta F4 di serie, l’F4Z presenta una carrozzeria completamente differente, che ha richiesto la progettazione di alcune parti o la sostituzione di altre con componenti studiati ad hoc: condotti d’aspirazione, serbatoio carburante, batteria, sistema di scarico. Per MV Agusta, fondata nel 1945 da Domenico Agusta, la F4Z rappresenta un risultato differente rispetto ai tradizionali canoni della personalizzazione nel settore motociclistico: testimonia l’ingresso nella nicchia degli oggetti da collezione realizzati su richiesta ed espressione di esclusività, unicità e investimento in beni durevoli. Per l’azienda fondata a Milano da Ugo Zagato nel 1919 e specialista fin dagli esordi in carrozzerie leggere (coupé o spider) in configurazione 2 porte/2 posti, l’MV Agusta F4Z rappresenta, invece, un excursus oltre l’universo automobilistico, suo tradizionale campo di espressione”.

La aspettiamo a Eicma

Che sia bella o opinabile può deciderlo ciascuno di voi in base ai propri gusti. Certamente la F4Z è raffinata, unica, originale, azzardata (secondo i criteri motociclistici), non convenzionale. E poi chi l’ha vista da vicino assicura che è uno dei tipici casi in cui “dal vivo rende decisamente meglio”. Lo verificheremo al Salone di Milano, dove verosimilmente sarà una delle attrazioni principali dello stand MV Agusta.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA