21 April 2013

La Moto3 ad Austin è una bolgia! Alla fine la spunta Rins

Quando la gara sembra avviata ad un finale scontato, la caduta di Iwema provoca l'interruzione con la bandiera rossa. Fortunatamente niente di grave per il pilota. Nella gara sprint finale di 5 giri Rins insegue e merita la vittoria, con un podio tutto KTM. Profondo rosso per gli italiani

La moto3 ad austin è una bolgia! alla fine la spunta rins

 

ARRIVANO LE NUVOLE AD AUSTIN

Arriva la Domenica della gara e arriva la prima sorpresa: il cielo nuvoloso ha abbassato la temperatura dell'asfalto del circuito texano dai 45° di ieri ai 25° di oggi. I piloti della Moto3 avranno le loro gatte da pelare per interpretare nuovamente un asfalto che ha dimostrato di gommarsi pochissimo nel corso del week end.

 

RINS TENTA LA FUGA. VINALES

Al pronti via il poleman Rins viene bruciato da Salom ma si riprende subito e dopo la prima curva a sinistra in salita si riporta al comando, la strategia del giovane spagnolo è quella della fuga forte del suo passo gare nettamente migliore rispetto a quello dei rivali. Da segnalare nelle retrovie la caduta di Tonucci e di Alt mentre Fenati è già molto lontano, Romano paga circa 5 secondi di gap dopo appena 2 giri. Va anche peggio ad Antonelli, il pilota Gresini si tocca con Baldassarri, riparte ultimo ma cade durante le fasi di rimonta dall'ultima posizione.

 

BRUTTA CADUTA PER IWEMA. BANDIERA ROSSA E RIPARTENZA SU 5 GIRI.

Quando mancano 10 giri alla fine la gara, nelle posizioni che interessano il podio, è ben definita: Rins, come da programmi, è riuscito a fuggire...Purtroppo per lui si è tirato dietro Salom e Vinales, avversari temibilissimi in caso di arrivo in volata, forse per questo Rins non ha mai mollato la testa della gara forzando giro dopo giro con l'incognita dell'usura degli pneumatici ad preoccuparlo più dei suoi avversari. A 6 giri dalla fine viene esposta la bandiera rossa a causa della caduta di Iwema, il pilota viene soccorso sul posto. Portato in seguito al centro medico risulta ok con piena mobilità degli arti.

 

LA GARA RIPARTIRE SULLA DISTANZA DI 5 GIRI

La gara sprint "annulla" quella precedente che vale solamente per decidere la griglia di partenza, quindi Rins parte nuovamente in pole. Non sarà al via Fenati, che viene appiedato da un guasto tecnico durante il giro di allineamento. Allo spegnimento del semaforo Salom brucia nuovamente Rins e conduce la corsa per appena un giro con Vinales autore di una pessima partenza costretto a rimontare. Ma nuovamente Rins riprende il comando della corsa per provare a fuggire. Quando inizia l'ultimo giro Salom rompe gli indugi con Vinales ormai in coda al duo di testa. Il pilota KTM Red Bull viene superato da Rins grazie ad una poderosa staccata e riprova a prendersi la testa della corsa con un attacco all'ultima curva. L’attacco non riesce e Salom è costretto a concedere il primo posto a Rins ma anche il 2° posto a Vinales. 

 

MOTOMONDIALE 2013, AUSTIN: CLASSIFICA MOTO3

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Distacco

1

Alex RINS

SPA

KTM

11'26.535

2

Maverick VIÑALES

SPA

KTM

+0.244

3

Luis SALOM

SPA

KTM

+0.547

4

Jonas FOLGER

GER

Kalex KTM

+1.230

5

Miguel OLIVEIRA

POR

Mahindra

+8.276

6

Jack MILLER

AUS

FTR Honda

+8.603

7

Zulfahmi KHAIRUDDIN

MAL

KTM

+10.147

8

Alexis MASBOU

FRA

FTR Honda

+12.037

9

Brad BINDER

RSA

Suter Honda

+12.263

10

Jakub KORNFEIL

CZE

Kalex KTM

+12.737

11

Danny WEBB

GBR

Suter Honda

+13.221

12

Arthur SISSIS

AUS

KTM

+14.030

13

Isaac VIÑALES

SPA

FTR Honda

+15.822

14

Efren VAZQUEZ

SPA

Mahindra

+16.593

15

Niklas AJO

FIN

KTM

+21.094

18

Alessandro TONUCCI

ITA

Honda

+21.599

19

Matteo FERRARI

ITA

FTR Honda

+21.772

22

Francesco BAGNAIA

ITA

FTR Honda

+30.965

 

 

MOTOMONDIALE MOTO3 2013: CLASSIFICA GENERALE

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Alex RINS

KTM

SPA

41

2

Luis SALOM

KTM

SPA

41

3

Maverick VIÑALES

KTM

SPA

40

4

Jonas FOLGER

Kalex KTM

GER

24

5

Miguel OLIVEIRA

Mahindra

POR

20

6

Zulfahmi KHAIRUDDIN

KTM

MAL

19

7

Alex MARQUEZ

KTM

SPA

13

8

Arthur SISSIS

KTM

AUS

12

9

Brad BINDER

Suter Honda

RSA

11

10

Jack MILLER

FTR Honda

AUS

10

11

Alexis MASBOU

FTR Honda

FRA

10

12

Danny WEBB

Suter Honda

GBR

10

13

Niklas AJO

KTM

FIN

8

14

Efren VAZQUEZ

Mahindra

SPA

8

15

Jakub KORNFEIL

Kalex KTM

CZE

6

18

Romano FENATI

FTR Honda

ITA

1

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA