La moto ibrida di Kawasaki prende forma

In casa Kawasaki continuano i lavori di sviluppo di una moto ibrida. Un video diffuso dall’Azienda ci mostra il veicolo al banco e ci conferma che la moto potrà avvalersi della spinta elettrica, endotermica o, appunto, ibrida

1/9

Che Kawasaki sia al lavoro su una moto ibrida non è un segreto, ve ne avevamo già parlato tempo fa, in occasione dei brevetti. I disegni depositati allora mostravano una moto che combina un semplice motore monocilindrico a un motore elettrico. Nell'immagine (che trovate anche nella gallery qui sopra insieme al brevetto del "radar anti incidenti") il motore elettrico è l'unità circolare montata sopra la trasmissione (contrassegnata con il numero 4). La batteria (42) è montata dove normalmente dovrebbe trovarsi il serbatoio del carburante, mentre il serbatoio stesso viene riposizionato sotto il sedile (43).

È palese che la domanda di brevetto Kawasaki sia ancora ben lontana da quella che potrà essere una moto di serie, ma ora c’è un aggiornamento. La Casa di Akashi ha pubblicato un video in cui ci conferma l’avanzamento dei lavori e ci rivela qualcosa in più sui modelli del futuro. Il video mostra come il sistema ibrido potrebbe funzionare su qualsiasi tipo di moto e sarà in grado di passare dall’alimentazione completamente elettrica, a quella a benzina fino a quella ibrida, appunto. Alla fine del filmato vediamo anche un prototipo ibrido girare sui rulli di un banco prove. Poche le informazioni che si riescono a ricavare in merito all’aspetto della moto, ma da quel poco che si vede sembra un mix composto da forcellone, ruota e pignone di una Z900 e telaio di Ninja 400 e Z400.

Resterà da capire anche come Kawasaki riuscirà a risolvere il problema degli ingombri. Nel settore delle due ruote i sistemi ibridi non hanno mai preso piede anche per via proprio degli ingombri necessari per il loro funzionamento. Se lasciamo da parte gli esperimenti “casalinghi”, in passato solo Piaggio aveva lanciato sul mercato una versione dell’MP3 ibrida (ma poi ritirata poco dopo). Attualmente, invece, anche Honda sta sviluppando un PCX Ibrido e sembrerebbe che anche BMW stia lavorando in questa direzione.

Nell’attesa di scoprire come sarà la Kawasaki ibrida vi lasciamo con il video diffuso dalla Casa.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli