SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

La Ducati di Dovizioso leader del venerdì di libere a Motegi

Il pilota numero "04", già ben piazzato in FP1, ha fatto la differenza nel secondo turno di libere e si è messo alle spalle tutti i “big”, a partire da Lorenzo, a cui ha rifilato 440 millesimi. Bene anche Bradl, 3° a 5 decimi dalla vetta della classifica. Più staccati Rossi e Marquez

La ducati di dovizioso leader del venerdì di libere a motegi

Questa notte (in Giappone il sole sorge 7 ore prima) si sono svolti i primi due turni di libere del GP di Motegi. I piloti stanno iniziando a trovare il set-up ideale per le qualifiche di domani e per la gara di domenica (cliccate qui per gli orari TV). Continuate a seguite le prove per farvi un’idea di come giocare al FantaMOTOCICLISMO: fate il vostro pronostico sulle prime 5 posizioni della gara della classe regina e potrete diventare tester di Motociclismo per un giorno. Per partecipare cliccate sul pulsante arancione qui sotto:

 

 

DOVI DAVANTI A TUTTI

Il meteo è buono e i piloti della classe regina sono riusciti a sfruttare al massimo le gomme da asciutto (qui le foto di oggi). Nel primo turno di prove libere sono due dei fantastici 4 a comandare la classifica: con un giro in 1’45”838 Jorge Lorenzo si è messo alle spalle di soli 166 millesimi il giovane Marc Marquez, caduto nei primi minuti. Seguono Dovizioso, Hernandez e Rossi con tempi rispettivamente in 1’46”072, 1’46”113 e 1’46”182: tre piloti in poco più di un decimo. Il pilota numero 26 della Honda è  8°, ma ci sono solo 5 decimi che lo separano dalla vetta della classifica.

Nelle FP2 si alza il ritmo e 6 piloti riescono a scendere sotto il muro dell’1’46: il più veloce di tutti è il nostro Andrea Dovizioso che ha girato in 1’45”160. Dietro di lui, a 4 decimi, si trova Jorge Lorenzo. Più staccati ci sono Bradl, Pedrosa, Rossi e, infine, Marquez. Il ducatista numero 04 potrebbe fare la differenza qui a Motegi, pista dove la freccia rossa di Borgo Panigale ha sempre fatto bene.

 

YAMAHA E MONSTER: L’ACCORDO CONTINUA

Poco prima dell’inizio delle prove ufficiali, la Casa di Iwata ha comunicato che l’accordo con il marchio produttore di bibite energetiche, la Monster, è stato rinnovato per altri due anni. Il famoso logo con il graffio verde sarà presente su tutte le Yamaha MotoGP presenti in griglia: come official sponsor per il Movistar Yamaha MotoGP Team e come Title Sponsor per il Monster Energy Yamaha Tech3 Team.

 

MOTOMONDIALE MOTOGP 2014, MOTEGI – PROVE LIBERE 1

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Tempi

Distacchi

1

Jorge LORENZO

SPA

Yamaha

1'45.838

 

2

Marc MARQUEZ

SPA

Honda

1'46.004

0.166 / 0.166

3

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Ducati

1'46.072

0.234 / 0.068

4

Yonny HERNANDEZ

COL

Ducati

1'46.113

0.275 / 0.041

5

Valentino ROSSI

ITA

Yamaha

1'46.184

0.346 / 0.071

6

Stefan BRADL

GER

Honda

1'46.230

0.392 / 0.046

7

Pol ESPARGARO

SPA

Yamaha

1'46.265

0.427 / 0.035

8

Dani PEDROSA

SPA

Honda

1'46.334

0.496 / 0.069

9

Aleix ESPARGARO

SPA

Forward Yamaha

1'46.404

0.566 / 0.070

10

Alvaro BAUTISTA

SPA

Honda

1'46.636

0.798 / 0.232

11

Andrea IANNONE

ITA

Ducati

1'46.661

0.823 / 0.025

12

Katsuyuki NAKASUGA

JPN

Yamaha

1'46.973

1.135 / 0.312

13

Cal CRUTCHLOW

GBR

Ducati

1'47.016

1.178 / 0.043

14

Bradley SMITH

GBR

Yamaha

1'47.110

1.272 / 0.094

15

Alex DE ANGELIS

RSM

Forward Yamaha

1'47.285

1.447 / 0.175

21

Danilo PETRUCCI

ITA

ART

1'48.295

2.457 / 0.056

 

MOTOMONDIALE MOTOGP 2014, MOTEGI – PROVE LIBERE 2

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Tempi

Distacchi

1

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Ducati

1'45.140

 

2

Jorge LORENZO

SPA

Yamaha

1'45.580

0.440 / 0.440

3

Stefan BRADL

GER

Honda

1'45.637

0.497 / 0.057

4

Dani PEDROSA

SPA

Honda

1'45.727

0.587 / 0.090

5

Valentino ROSSI

ITA

Yamaha

1'45.890

0.750 / 0.163

6

Marc MARQUEZ

SPA

Honda

1'45.939

0.799 / 0.049

7

Pol ESPARGARO

SPA

Yamaha

1'46.041

0.901 / 0.102

8

Bradley SMITH

GBR

Yamaha

1'46.105

0.965 / 0.064

9

Andrea IANNONE

ITA

Ducati

1'46.107

0.967 / 0.002

10

Cal CRUTCHLOW

GBR

Ducati

1'46.221

1.081 / 0.114

11

Alvaro BAUTISTA

SPA

Honda

1'46.227

1.087 / 0.006

12

Yonny HERNANDEZ

COL

Ducati

1'46.297

1.157 / 0.070

13

Aleix ESPARGARO

SPA

Forward Yamaha

1'46.315

1.175 / 0.018

14

Hector BARBERA

SPA

Ducati

1'46.571

1.431 / 0.256

15

Hiroshi AOYAMA

JPN

Honda

1'47.133

1.993 / 0.562

18

Alex DE ANGELIS

RSM

Forward Yamaha

1'47.513

2.373 / 0.107

21

Danilo PETRUCCI

ITA

ART

1'48.264

3.124 / 0.289

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA