05 December 2012

La carta di credito dedicata a Marco Simoncelli

La Sic card è una prepagata realizzata da QUI! Group e collegata ad un circuito di sconti in oltre 23.000 esercizi in Italia. Utilizzarla significa sostenere la Fondazione Marco Simoncelli

La carta di credito dedicata a marco simoncelli

Fare acquisti a prezzi scontati, ricordare il Sic e sostenere le attività della Fondazione Marco Simoncelli. Tutto questo è possibile usando la nuova Sic Card, la carta di credito prepagata ideata da QUI! Group con la Fondazione che del Sic porta il nome. La Sic Card è caratterizzata dall’immagine di Marco e dal “suo” numero 58, che campeggiano anche nel portale dedicato alla carta: www.siccard.it. Su questo sito sarà possibile acquistare e gestire la Sic Card, utilizzando la quale si raccoglieranno fondi da destinare alla realizzazione di un nuovo progetto della Fondazione, la ristrutturazione di un immobile a S. Andrea in Besanigo (RN) che diventerà un centro d’accoglienza diurno territoriale per disabili.

COME FUNZIONA LA SIC CARD
Verranno donate alla Fondazione una quota del costo della carta, una percentuale degli acquisti effettuati nel circuito MasterCard ed una parte degli sconti maturati nel circuito TornaQUI!Sconti a cui essa è collegata. La Sic Card è una prepagata ricaricabile che può essere trasformata in una carta conto con IBAN, ed è connessa ad un circuito di sconti “Cash Back” per cui, utilizzandola per pagare nei negozi convenzionati, i titolari vedranno riaccreditarsi sulla carta lo sconto maturato direttamente in denaro.

La carta rientra nell’ambito delle iniziative che a livello nazionale ed internazionale si mettono al fianco della Fondazione per sostenerla concretamente nella sua attività a fini umanitari Quando circa un anno fa Carlo Pernat mi suggerì l’idea di una Fondazione la sposai senza in realtà ben comprenderne il valore: oggi siamo fieri di poter aiutare concretamente chi ne ha bisogno”, dichiara Paolo Simoncelli, papà del Sic. “Quelle che erano le battaglie di Marco fuori dal circuito adesso sono le nostre, grazie per aiutarci a vincerle”.

È stato un onore per noi realizzare il progetto SIC Card” spiega Daniele Tradii di QUI! Group*, “poiché riteniamo rappresenti un modo semplice e concreto per coinvolgere quante più persone nel sostegno delle attività della Fondazione. Oggi sono già convenzionati al circuito connesso alla card circa 600 negozi legati al mondo auto/moto/accessori e, con la Fondazione, ci siamo dati l’obiettivo per portarne molti altri”.
 

* primo operatore italiano nel settore del welfare aziendale e sociale, dei sistemi di pagamento e dei circuiti loyalty

Per informazioni su carta e circuito: www.siccard.it e www.tornaqui.it

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA