SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

KTM testa la Freeride E all'Erzberg

La casa austriaca sceglie il terreno dell'Erzberg per mettere alla prova il suo modello elettrico

Ktm testa la freeride e all'erzberg

 

C'è un posto, in Austria, che ogni anno diventa territorio di battaglie a suon di tassello e fango. Quel posto è la miniera dell'Erzberg che puntualmente ospita gare di enduro estremo e che affascina Case motociclistiche di ogni genere (basti pensare alla Bimota). KTM ha deciso di saggiare le doti della sua neonata Freeride E proprio tra le pietre dell'Erzberg.

 

LA SORELLA ELETTRICA
Il sito austriaco Motorrad Reporter, sul suo canale Youtube, ha infatti pubblicato due video che ci mostrano i tester di Mattighofen intenti a mettere alla prova la Freeride E, versione elettrica della sorella a motore termico da 350 cc. Questo 2013 sarà l'anno di debutto sul mercato e infatti già da tempo circolano in rete i video che la mostrano in versione più o meno definitiva.

 

TEST SILENZIOSI
Questi ultimi test servono a KTM proprio per constatare la bontà finale del progetto e affinare ulteriormente alcuni aspetti di ciclistica e motore. L'idea di una enduro elettrica è decisamente allettante per le emissioni zero di gas tossici e di rumore: è impressionante vedere l'agile Freeride E arrampicarsi per le rocce dell'Erzberg accompagnata da un flebile ronzio. Una “cavalletta” da 95 kg, circa 30 CV e 42 Nm di coppia, disponibili fin dai regimi più bassi ed erogati da un motore brushless a magneti permanenti. L'autonomia, punto debole delle moto elettriche, è garantita da un accumulatore da 2,1 kWh che assicura giri in libertà fino ad un'ora. 

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA