KTM svela la 1290 Super Duke RR 2021

La versione ancor più cattiva della muscle naked di Mattighofen si presenta con numeri da prima della classe: 180 CV e 180 kg, quindi un rapporto peso-potenza di 1:1. Sulla nuova KTM 1290 Super Duke RR troviamo tanto carbonio, nuove sospensioni, elettronica evoluta e accessori Power Parts. Sarà prodotta in soli 500 esemplari, elevato il prezzo

1/13

KTM 1290 Super Duke RR 2021

1 di 3

Dopo le prime indiscrezioni e le foto spia, finalmente KTM ha tolto i veli alla nuova 1290 Super Duke RR 2021, la versione “cattiva”, della già cattiva muscle naked di Mattighofen. Il motore resta il bicilindrico LC8 di 1.301 cc in grado di erogare 180 CV di potenza massima e 140 Nm di coppia, ma il dato interessante è il peso, che qui è stato ridotto a soli 180 kg (189 kg sulla versione R standard) e consente di arrivare a un rapporto peso-potenza di 1:1. La nuova Super Duke RR è dotata du nuovo comando dell'acceleratore “rapido” Quick-Turn, caratterizzato da un angolo di apertura di 65 gradi (7 gradi in meno rispetto al comando presente sulla versione standard). Nuovo anche il terminale di scarico Akrapovič, realizzato in titanio e con fondello del silenziatore in fibra di carbonio. Come optional è disponibile anche lo scarico completo, non omologato per la circolazione su strada.

Alla diminuzione complessiva del peso contribuiscono i nuovi cerchi forgiati a 7 razze, più leggeri di 1,5 Kg (come pneumatici di primo equipaggiamento i Michelin Power Cup2), la batteria agli ioni di litio (-2,5 kg) e il largo uso del carbonio. Un esempio su tutti è il telaietto posteriore, molto simile al manufatto visto fino ad oggi solo sul prototipo presentato due anni fa. La parte posteriore risulta quindi più leggera e differente nel design rispetto alla R e ospita la sella monoposto. Nuove anche le luci di posizione posteriori a LED, che integrano le frecce e la luce del freno adattiva.

1/13

KTM 1290 Super Duke RR 2021

Il reparto sospensioni è stato completamente aggiornato e vede ora elementi WP al top della gamma: forcella a cartuccia chiusa Apex Pro 7548 completamente regolabile, monoammortizzatore Apex Pro 7746 realizzato su misura e ammortizzatore di sterzo regolabile Apex Pro 7117.

Evoluta anche l’elettronica, che presenta la modilità Track e la nuova modalità Performance, che mettono a disposizione dei piloti numerose opzioni di personalizzazione per regolare lo slittamento della ruota posteriore, la risposta dell'acceleratore, il launch control e la coppia del motore in fase di rilascio. Sulla 1290 Super Duke RR troviamo poi numerosi accessori presenti sul catalogo PowerParts, come i condotti aria in carbonio per le pinze freno, il parafango anteriore in carbonio, piastre forcella nere, leve e paraleva…

1/13

KTM 1290 Super Duke RR 2021

La nuova KTM 1290 Super Duke RR 2021 è disponibile in soli 500 esemplari (al mondo) al prezzo di 25.940 euro c.i.m.* euro e può essere preordinata qui a partire dalle ore 10 dell’8 aprile.

*: il prezzo presente in questo articolo è da considerarsi con la formula “chiavi in mano”, comprensiva di “messa in strada”, che Motociclismo quantifica in 250 euro.

1/13

KTM 1290 Super Duke RR 2021

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA