SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

KTM presenta la cross Freeride elettrica: 30 CV di potenza massima e 43 Nm di coppia su 90 kg di peso

Freeride ha il telaio a doppia culla misto in tubi di acciaio fissati a piastre di alluminio forgiato. Il propulsore elettrico raggiunge ha un picco di 30 CV (22 kW) a 6.000 giri.

Ktm presenta la cross freeride elettrica: 30 cv di potenza massima e 43 nm di coppia su 90 kg di peso

Milano 25 marzo 2010 – KTM presenta Freeride, la sua prima moto da cross elettrica. Ha il telaio a doppia culla misto in tubi di acciaio fissati a piastre di alluminio forgiato e la ruota anteriore da 21”. La forcella è a steli rovesciati e il monoammortizzatore di tipo PDS, senza leveraggi, infulcrato sul forcellone in alluminio. La batteria ha una tensione di 300 V e una capacità energetica di 2,5 kWh. Si ricarica in un’ora e mezza. Il propulsore elettrico sviluppa una potenza continua dichiarata di 10 CV (7,4 kW) a 6.000 giri e raggiunge un picco di 30 CV (22 kW) a 6.000 giri. Il valore di coppia da fermo (ricordiamo che è un motore elettrico e che ha il picco di copia nell’istante iniziale, cioè quando si accelera partendo da fermi) è di 43 Nm (4,4 kgm). Il regime massimo di rotazione è di 6.600 giri. La trasmissione finale è a catena. La Freeride raggiunge una velocità massima di 70 km/h e pesa 90 kg, con le batterie montate. Arriverà sul mercato nella primavera del 2011, ad un prezzo inferiore ai 10.000 euro.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA