KTM Duke 125: gli accessori

“Pimp my Duke” è lo slogan con cui KTM presenta gli accessori per la motard 125 destinata ai sedicenni. Dai paramani all’antifurto ma anche le bande luminose a led. Su Motociclismo di settembre la prova completa

Rok Bagoros sulla KTM Duke 125. Video

 

La nuova KTM Duke 125 ha tutte le carte in regola per piacere ai sedicenni in cerca di una prima moto da acquistare e il catalogo accessori “Power parts” non può che fornire un elemento in più agli indecisi.

 

A partire dai paramani in alluminio che, come sulle supermotard da competizione, aiutano a prevenire le rotture delle leve in caso di caduta. Disponibili in arancione e nero, costano € 89,90 alla coppia. Poi, per cercare di prevenire i furti, l’allarme plug&play con immobilizer con sensore di movimento. Costa € 299 a cui vanno aggiunti € 49,90 per il kit di montaggio. Per variare le prestazioni della Duke 125 aumentando o accelerazione o velocità massima si può sostituire la corona posteriore da 44, 45 o 46 denti ed è in vendita a € 49,90. Per un aspetto più “racing”, invece, KTM propone la catena di trasmissione con maglie dell’arancione tipico della casa austriaca a € 115. Con la sola funzione estetica, il kit di adesivi Funky, Chrome o Race con prezzi da € 49,90 a 69 a seconda del pacchetto scelto. Infine, l’accessorio che siamo certi otterrà il maggiore successo è la banda luminosa a led  che si può installare facilmente sulla moto e costa € 89.

 

Della KTM Duke 125 ne parliamo anche sul numero di Motociclismo di settembre dove potete trovare la prova completa con i rilievi strumentali. 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA