KTM svela la 890 Duke R m.y. 2022

Motore, prestazioni, ciclistica ed elettronica rimangono invariate, ma il "bisturi" di KTM si rinnova nella veste grafica con la colorazione "Atlantic Blue", direttamente ereditata dalla sorella maggiore Super Duke R. Ecco com'è fatta e quanto costa la nuova KTM 890 Duke R 2022

1/14

KTM 890 Duke R m.y. 2022

1 di 4

Arrivata nel 2020, la KTM 890 Duke R si è ritagliata un suo spazio ben definito nel segmento delle naked medie: il "bisturi" ("The Scalpel") si trova a proprio agio tra le strade tutte curve così come in pista. Per rinfrescarvi la memoria su come va il m.y. 2021, potete consultare la nostra prova cliccando a questo link.

Per il m.y 2022 vengono confermate le caratteristiche tecniche, a partire dal telaio a traliccio di tubi in acciaio al cromo-molibdeno, abbinate a sospensioni WP Apex completamente regolabili. Se le accelerazioni sono garantite dalle performance del motore bicilindrico LC8 da 889 cc (121 CV e 99 Nm), la frenata è affidata a un impianto frenante Brembo caratterizzato da pinze ad attacco radiale Stylema, dischi da 320 mm e una pompa freno MCS. A contatto con il terreno c'è un treno di pneumatici Michelin Power Cup 2 dalla misura 120/70-17" e 180/55-17". Il peso a secco dichiarato è di 166 kg.

1/3

KTM 890 Duke R m.y. 2022

Il pacchetto elettronico mantiene la piattaforma inerziale IMU a 6 assi, che garantisce le funzioni "Cornering" di ABS e traction control MTC. Alle 3 modalità di guida standard (RAIN, STREET e SPORT) si affianca l'optional TRACK che garantisce un'elevata personalizzazione di traction control (9 livelli + off), l'anti impennata disinseribile e varie modalità di gestione dell'acceleratore. Tutto si gestisce attraverso lo schermo TFT a colori e con i pulsanti posti sul blocchetto di sinistra.

1/3

KTM 890 Duke R m.y. 2022

La vera novità per il m.y. 2022 è la colorazione Atlantic Blue, "prelevata" dalla KTM 1290 Super Duke R, la "Beast 3.0" di Mattighofen. Come da tradizione, il telaio e i cerchi arancioni sono a contrasto con le sovrastrutture, oltre al fatto che la moto è ampiamente personalizzabile attraverso il catalogo di accessori ufficiali PowerParts.

1/6

KTM 890 Duke R m.y. 2022

La nuova KTM 890 Duke R m.y. 2022 è già disponibile presso i concessionari a un prezzo di 12.740 euro (c.i.m.*).

*Prezzi di listino "chiavi in mano", ottenuti aggiungendo al prezzo di listino f.c. (franco concessionario) le spese per la messa in strada, che Motociclismo quantifica a 250 euro.

1/7

KTM 890 Duke R m.y. 2022

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA