di Beppe Cucco - 05 novembre 2019

Dalla KTM 790 Duke nasce la più performante 890 Duke R 2020

Rispetto alla 790 Duke questo nuovo modello si presenta con un motore più potente, ciclistica più performante e nuovi freni al top. Ecco tutti i dettagli e la foto della KTM 890 Duke R 2020

1/13

1 di 4

A due anni dal lancio della 790 Duke, KTM presenta la sorella più pepata della celebre naked di successo, ecco la nuova 890 Duke R 2020. Questo nuovo modello si presenta con un motore più potente e dalla coppia generosa. La ciclistica è più performante grazie all’adozione di sospensioni WP Apex completamente regolabili e nuovi freni al top della gamma Brembo.

Grazie all’aumento dei valori di alesaggio e corsa, che arrivano ora a 90,7 e 68,8 mm, il motore bicilindrico parallelo LC8c cresce fino ad arrivare a 890 cc di cilindrata. In questa configurazione è in grado di erogare una potenza massima di 121 CV a 9.250 giri/min, con un picco di coppia di 99 Nm a 7.750 giri/min. Il rapporto di compressione è di 13,5:1. Il cambio a 6 marce, sfrutta una nuova frizione antisaltellamento; il Quickshifter + è disponibile come optional.

1/16

KTM 890 Duke R 2020

Anche il telaio, in acciaio al cromo-molibdeno, è stato rivisto. Presenta ora una configurazione più sportiva e, abbinato al telaietto posteriore e al forcellone entrambi in alluminio, offre un risparmio di 3 kg di peso rispetto allo scheletro della 790 Duke. La sella si trova a 834 mm dal suolo. Rispetto alla 790 la posizione di guida è più aggressiva, con manubrio più basso e pedane più alte.

Nuove anche le sospensioni. Forcella e monoammortizzatore sono WP Apex: la prima, completamente regolabile, ha steli rovesciati da 43 mm ed è completamente regolabile; il mono è regolabile solo nel precarico. L’impianto frenante è opera di Brembo, e vede due dischi anteriori da 320 mm con pinze Stylema e pompa MCS; disco singolo da 240 mm al posteriore. L‘ABS è di tipo cornering e prevede la modalità Supermoto (che lo disattiva al posteriore). L’elettronica è gestita dalla piattaforma inerziale a sei assi, che sorveglia anche il traction control (MTC) e il motor slip regulation (MSR). Il serbatoio è da 14 litri, 166 kg il peso a secco.

La nuova KTM 890 Duke R 2020 è in vendita a 12.1240 euro c.i.m. Il prezzo è da considerarsi con la formula "chiavi in mano", comprensiva di "messa in strada" che Motociclismo quantifica in 250 euro.

1/9

KTM 890 Duke R 2020

1/13

La scheda tecnica della KTM 890 Duke R 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli