KTM 1290 Super Duke RR 2021, le foto spia

Cerchi in alluminio forgiato, carbonio a profusione, codino monoposto, scarico Akrapovič in titanio, faro posteriore integrato nelle frecce… si presenta così la nuova KTM 1290 Super Duke RR 2021

1/9

KTM 1290 Super Duke RR 2021 - foto: 1000ps.at

Che una nuova 1290 Super Duke RR sia in cantiere ormai non è più un segreto. Come vi avevamo anticipato lo scorso ottobre, infatti, è cosa nota che a Mattighofen stanno lavorando ad una sorella “cattiva” della muscle naked attualmente in commercio. Ma anche se dall’Austria le bocche sono sempre rimaste cucite in merito a questo nuovo modello, con il passare del tempo sul web sono iniziati a spuntare i primi dettagli, anche grazie ai documenti ufficiali di omologazione depositati dalla Casa in Germania, e ora anche le prime foto spia.

I colleghi austriaci di “1000ps.at” hanno infatti pubblicato le prime foto spia della nuova KTM 1290 Super Duke RR, che ci permettono di vedere la moto in tutta la sua interezza e scoprirne i primi dettagli. Notiamo subito, ad esempio, che con l’obiettivo di ridurre il peso, e rendere la moto più aggressiva, è stato fatto largo uso di carbonio. In “oro nero” sono infatti i fianchetti, il parabrezza, il paracatena e i paraspruzzi, i nuovi condotti di raffreddamento dei freni e minuterie varie. Sempre in carbonio è realizzato anche il nuovo codino, monoposto e con le luci posteriori integrate negli indicatori di direzione. Impossibile non notare, poi, il nuovo scarico Akrapovič in titanio, con fondello in carbonio. E sempre in ottica della riduzione del peso troviamo anche nuovi cerchi PVM in alluminio forgiato a 7 razze. Dalle foto non è semplice capirlo, e i vari accessori potrebbero anche essere camuffati, ma sulla versione finale della RR ci aspettiamo di trovare altri componenti del catalogo Power Parts, come leve, piastre e pedane alleggerite… Si dice che tutto ciò si possa tradurre in un risparmio di peso di ben 10 kg, fermando quindi l'ago a 179 kg a secco.

Sembrerebbe, invece, che il bicilindrico a V LC8 di 1.301 cc non verrà toccato, anche perché il documento di omologazione è la potenza della moto parla chiaro, con la RR che mantiene inalterate le sue prestazioni: 180 CV a 9.750 giri.

Le voci vogliono la nuova KTM 1290 Super Duke RR a tiratura limitata a 500 esemplari, magari in un’inedita “colorazione prototipo” (come quella che vedete qui sotto). Impossibile infine non pensare a un prezzo superiore alla versione “base”, ma per questo, e per tutti i dettagli della moto, non ci resta che aspettare l’unveiling ufficiale della moto, che potrebbe avvenire a giorni.

1/4

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA