Kiara Fontanesi miglior atleta dell'anno 2014!

La campionessa Parmigiana, per la terza volta consecutiva, ottiene il titolo di atleta dell'anno. Eletta anche cittadina onoraria di Riola Sardo

Kiara fontanesi miglior atleta dell'anno 2014!

La tre volte campionessa del Mondo di Motocross femminile Kiara Fontanesi (qui l'articolo a lei dedicato), dopo una stagione al top trascorsa a bordo della sua due ruote tassellata ottiene importanti riconoscimenti.

 

Kiara fontanesi miglior atleta del 2014

Dopo aver ottenuto il collare d'Oro al merito sportivo (qui i premiati), la campionessa è stata da poco nominata miglior atleta del 2014. Conquistando per la terza volta tale titolo, promosso da da veterani dello Sport e Gazzetta di Parma, la Fontanesi ha battuto la concorrenza di Alessandro Lucarelli (giocatore del Parma), Giulia Ghiretti (nuotatrice Paraolimpica), Paolo Barilla (imprenditore e pilota automobilistico italiano), Paolo Malori (ciclista), Alberto Cerri (calciatore), Stefano Manici (14 volte campione di corse in salita in moto), oltre che Gwend (judoka), Rivera (calciatore), Battisodo (calciatore) e Bocchi (calciatore). In occasione della sua permanenza in Sardegna, a Riola Sardo, ha inoltre ottenuto la cittadinanza onoraria del piccolo comune in provincia di Oristano.

 

La testimonianza della campionessa

Entusiasta la testimonianza di Kiara Fontanesi: "Sempre un piacere ricevere premi importanti e riconoscimenti. Dopo il collare d’oro ricevuto dal Coni prima delle festività natalizie ho ottenuto anche la cittadinanza onoraria del paese di Riola e ora per la terza volta ho vinto il premio come miglior Atleta dell’anno di Parma. Sono contenta per queste dimostrazioni di stima e affetto e ringrazio tutti per averle ricevute.  Dopo questa parentesi di festa ritorno ad allenarmi perché il mondiale si avvicina. Sto bene e sto portando avanti una buona preparazione. L’obiettivo è quello di partire bene e saldare il debito con il Qatar, visto che lo scorso anno non era andata nel miglior modo. Sarà un mondiale combattuto dunque sarà fondamentale partire fin da subito con il piede giusto".

 

Non ci resta che augurare un'altra stagione al top per l'atleta parmigiana, che il 28 febbraio si troverà dietro il cancelletto di partenza della prima tappa del Mondiale Motocross in Quatar, dove dovrà difendere la tabella di numero 1 al Mondo.

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA