14 October 2014

Kevin Schwantz e Uncini in pista con la Suzuki GSX-RR MotoGP

Dopo la presentazione ufficiale avvenuta al Salone di Colonia, la Suzuki ha sfruttato il GP del Giappone per far debuttare davanti al grande pubblico la GSX-RR. Il tutto in un paio di giri dimostrativi fatti dai "tester d'eccezione" Kevin Schwantz e Franco Uncini, in pista con la nuova MotoGP e la precedente GSV-R

Kevin schwantz e uncini in pista con la suzuki gsx-rr motogp

La Suzuki GSX - RR MotoGP che prenderà parte al mondiale MotoGP 2015 (dopo che l'edizione 2014 è stata vinta da Marquez) è stata presentata in una dimostrazione attiva al GP di Motegi, in Giappone, con la partecipazione del campione del Mondo 500 cc 1993 Kevin Schwantz, insieme al campione 1982 Franco Uncini, entrambi iridati in sella a Suzuki. L'americano e l'italiano hanno percorso alcuni giri dimostrativi sul circuito Twin Ring. Schwantz, che già si era unito al test team Suzuki MotoGP per i test ad Austin in Texas (qui la gallery), ha guidato la GSX - RR, mentre Uncini ha condotto la GSV-R, ultima Suzuki che ha gareggiato in MotoGP, nel 2011. Qui potete vedere le foto ed il video della presentazione all'Intermot di Colonia, mentre oggi vi proponiamo il video riassuntivo del ritorno della Suzuki in MotoGP. Cliccate qui per la gallery di Motegi, di seguito i commenti dei due campioni.

Kevin Schwantz

Ho iniziato con molta attenzione visto che non siamo partiti dalla pitlane e senza termocoperte, ma ho subito avvertito la moto molto stabile e sono ho iniziato a spingere un po' di più. Capisco la moto, è un prototipo eccezionale e mi è piaciuto molto guidarla.

Franco Uncini

Fantastico! La GSV-R è una grande moto. Kevin mi ha seguito nella fase iniziale, salvo poi superarmi a grande velocità. Seguirlo alla fine si è rivelato davvero piacevole. Vorrei ringraziare il personale della squadra Suzuki per avermi dato una possibilità come questa.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA