31 December 2012

Kawasaki ZZR 1400: moto dell’anno 2012 (in USA)

La Kawasaki “sbanca” le classifiche dei colleghi americani di Motorcycle USA: la super tourer ZZR1400 è la miglior moto dell'anno, con altre due “verdone” tra le best. Germania, Inghilterra e Italia sorridono, il… resto del Giappone no

Kawasaki zzr 1400: moto dell’anno 2012 (in usa)

Gli americani amano le esagerazioni, si sa, e le loro preferenze in fatto di moto lo confermano: all'insegna del “bigger is better”, Motorcycle USA elegge la Kawasaki ZZR1400 moto dell'anno 2012. Se nel nostro paese la maxi tourer giapponese è un po' più difficile da interpretare e da amare, in realtà la più grossa delle Ninja ha tutte le carte in regola per meritarsi il titolo. Noi vi abbiamo mostrato come, con i suoi 210 CV rilevati all'albero dal nostro Centro Prove, vi possa portare ad infrangere il muro dei 300 km/h (anche su strada, cliccate qui...). Ma vi abbiamo anche detto quanto possa essere comoda, protettiva, stabile e anche divertente nel misto (cliccate qui peer il nostro test). Insomma, una grande moto (in tutti i sensi).


IL TASSELLO VERDE (E TRICOLORE)
Se la ZZR1400 ha dettato legge in assoluto, la Kawasaki riesce a far eleggere altre sue due moto tra le best of 2012: la KX450F come migliore moto da cross (che potete vedere in azione qui) e, nella categoria dual sport, la KLR650, non importata in Italia. Spetta alla Beta il compito di insidiare la supremazia “verde” nel mondo del tassello con la sua 450RR che viene eletta miglior enduro dell'anno. Sorprende invece la mancanza di una KTM in lista, pur figurando come miglior Casa dell'anno in assoluto.


WE LOVE MONACO AND BOLOGNA
Tornando all’asfalto, la classifica di Motorcycle USA non stravolge i valori in campo. Ci sono infatti due importanti riconferme rispetto al 2011: la BMW S1000RR e la Ducati Diavel. La prima ribadisce la supremazia BMW tra le superbike per il terzo anno consecutivo, segno che negli USA hanno gradito (come da noi) gli affinamenti alla nuova versione del missile bavarese. Un po' a sorpresa non è presente la Ducati 1199 Panigale (forse per via dei richiami?). La Ducati però riesce a rifarsi con la Diavel che si impone per il secondo anno consecutivo nel gruppo delle cruiser: chissà se gradiranno anche la nuova versione Strada della bicilindrica di Borgo Panigale, sempre senza dimenticare l’anima profondamente italiana di questa moto (cliccate qui e qui…).


GLI INGLESI CI HANNO PRESO
Nella categoria delle enduro stradali si riconferma una Triumph Tiger: se nel 2011 si era imposta la Tiger 800 XC, il 2012 è l'anno della maxi Tiger Explorer (qua il nostro video test). La Speed Triple R, che potete vedere in azione qui, sigla il successo delle moto di Hinckley classificandosi al primo posto nel segmento delle naked.

Stupisce l'assenza di un marchio americano nella classifica delle tourer. Ci saremmo aspettati una Harley-Davidson e invece al primo posto troviamo la BMW K1600 GTL, “macinachilometri” dalla sontuosa dotazione.

Un'ultima cosa: vedete traccia di scooter? Evidentemente in America non li considerano nemmeno.

 

LE BEST OF 2012 PER CATEGORIE (nella gallery tutte le foto)

Miglior moto 2012: Kawasaki ZZR 1400

Miglior cruiser 2012: Ducati Diavel
Miglior superbike 2012: BMW S1000RR
Miglior naked 2012: Triumph Speed Triple R
Miglior maxi enduro 2012: Triumph Tiger Explorer
Miglior enduro 2012: Beta 450 RR 
Miglior dual sport 2012: Kawasaki KLR 650
Miglior cross 2012: Kawasaki KX 450 F 
Miglior tourer 2012: BMW K1600 GTL 

ATV dell’anno: Can-Am Outlander 1000 XT 
UTV dell’anno: Polaris RZR XP4 900

Leader Industriale: Honda
Casa dell’anno: KTM

Pilota dell’anno: Max Biaggi 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA