La nuova Kawasaki ZX-10R WSBK 2016 di Rea e Sykes: mega gallery

Presentata alla sede spagnola del Kawasaki Racing Team la nuova ZX-10R in configurazione WSBK, la derivata di serie con cui Rea proverà a difendere il titolo piloti conquistato durante l’ultima stagione (Sikes permettendo...) e con cui il team proverà a confermare l'alloro vinto tra i Costruttori. Le foto e le dichiarazioni

La presentazione della nuova Ninja e le dichiarazioni di Rea e Sykes

Dopo che Yamaha, BMW e Ducati hanno svelato le loro superbike per la stagione 2016, è stata la volta di Kawasaki. La Casa di Akashi ha presentato la moto e il team a Barcellona, durante una serata di gala in live streaming presso il quartier generale Kawasaki Racing. Ad aprire le danze è stato Guim Roda (Manager del Kawasaki Racing Team) che ha introdotto l'evento ripercorrendo, passo dopo passo, i successi ottenuti dal 2008 nel mondiale delle derivate di serie. Si è fatta attendere la nuova ZX-10R del team KRT, svelata dopo circa un’ora di presentazione e anticipata dai piloti ufficiali. La nuova Ninja sarà l’arma con cui Jonathan Rea e Tom Sykes dovranno difendere i titoli conquistati lo scorso anno (quello piloti di Rea e quello Marche). Dopo i test positivi sui circuiti di Jerez e Aragon, le previsioni sulla competitività dell nuova Ninja sono buone. I piloti ufficiali, Rea e Sykes, si sono detti ottimisti in vista della nuova stagione e soddifatti della nuova moto. Ecco le loro dichiarazioni.
1/68 Una foto della presentazione del Kawasaki Racing Team avvenuta nella sede della squadra, a Barcellona: durante la serata sono stati presentati i piloti, il team e le ZX-10R che affronteranno il Mondiale Superbike 2016

"Saremo certamente competitivi"

Jonathan Rea ha dichiarato:
“È bello che il team abbia organizzato un evento del genere per lanciare ufficialmente il programma della stagione 2016. Sono stato coinvolto in un servizio fotografico pre-evento la scorsa settimana, dopo le sessioni di test, e ora mi trovo ancora al centro dell'attenzione. La pressione per la prossima stagione si sente, perché abbiamo ottenuto risultati incredibili lo scorso anno e tuti si aspettano molto da noi. Mi ero preso qualche giorno di pausa dopo la fase finale, ho trascorso qualche settimana a casa, e mia moglie mi ha regalato la gioia di un bebè. Quei giorni con la mia famiglia mi sono serviti a trovare dentro di me lo stimolo e la motivazione per difendere il titolo mondiale e puntare ancora alla vittoria. Quest’anno ho iniziato la mia preparazione pre-campionato prima rispetto alle scorse stagioni e sono già in buona forma. Sono davvero entusiasta del progetto e della nuova ZX-10R; il modo migliore per affrontare la nuova stagione è quello di pensare a una gara alla volta. Sono entusiasta di iniziare, eccitato di correre, voglioso di vincere”.

Tom Sykes ha dichiarato:
“Sono molto eccitato e motivato. L'anno scorso è stato per me una sorta di battuta d'arresto ma mi ritengo molto fortunato, ho accanto a me un team di professionisti e di persone speciali, hanno sempre saputo confortarmi e darmi la forza di combattere. Loro non hanno mai smesso di dare il massimo. In ogni caso il terzo posto della scorsa stagione non è poi così male, ma quest’anno punto più in alto. Kawasaki mi ha dato un strumento fantastico: la nuova Ninja ZX-10R è assolutamente perfetta per cercare da subito i risultati. Si tratta di una moto a me molto familiare, i primi giri sono stati molto eccitanti perché mi sono accorto di avere un ottimo feeling con la moto. I tempi sul giro sono impressionanti ma c'è ancora del lavoro da fare per migliorare ulteriormente. Il feedback ottenuto durante gli ultimi test è decisamente positivo, non aspetto altro che essere in griglia di partenza; ringrazio tanto tutto il Team e la famiglia Kawasaki per l’ottimo lavoro svolto finora”.

Shigemi Tanaka (Kawasaki Motors Europe Director) ha dichiarato:
“La serata di presentazione ci ha dato la possibilità di riflettere sulle glorie passate senza dimenticare che occorre guardare avanti, soprattutto in previsione della volontà di vittoria che anima già le premesse alla stagione che verrà. Kawasaki Motors Europe è orgogliosa del forte legame che la lega a KRT: molti di voi sanno che la nuova Ninja ZX-10R è stata sviluppata tramite questa proficua collaborazione. La grande famiglia Kawasaki è anche felice di avere con sé due piloti del calibro di Rea e Sykes, professionisti che hanno saputo conquistare due titoli mondiali in tre anni”.

Guim Roda (Team Manager Kawasaki KRT) ha dichiarato:
“È un piacere poter presentare, qui a Barcellona, la nuova Ninja ZX-10R con cui il team KRT affronterà la nuova stagione. Il mio ringraziamento va a Kawasaki Motors che ha creduto in noi fin dagli albori del progetto. Tutto è iniziato nel 2008 e da quel momento non abbiamo mai smesso di lavorare per arrivare a essere i migliori. Il mio pensiero va anche ai tecnici che oggi non sono riusciti a venire alla presentazione ma che, in Giappone, lavorano sodo per garantirci di essere fra i più competitivi”.

Cliccando qui trovate tutto quello che c'è da sapere sulla WSBK 2016

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA