02 October 2012

Kawasaki Z800: video presentazione

I nostri inviati a Intermot ci descrivono la nuova media naked di Akashi: nuova nella tecnica e più aggressiva nella linea. Arriva a dicembre

Kawasaki z800: video presentazione

Direttamente dallo stand Kawasaki al salone di colonia, il nostro Federico Aliverti ci parla della novità forse più interessante per la Casa di Akashi: la Z800

Parecchio rivista nella linea, che diventa ancora più aggressiva, la più venduta tra le Kawasaki cresce di cilindrata. La naked 750 è ora una 800 (precisamente 806 cc) aumentando l’alesaggio da 68,4 a 71 mm (la corsa del quattro cilindri è immutata a 50,9 mm), i corpi farfallati dell’iniezione elettronica sono maggiorati a 34 mm (prima 32) e i cornetti d’aspirazione hanno lunghezza variabile, mentre i collettori di scarico sono più lunghi e la trasmissione finale viene accorciata. Il tutto per avere una migliore erogazione ai bassi e medi regimi, ma intanto è aumentata la potenza a 113 CV a 10.200 giri (prima 106 a 10.500 giri) e la coppia a 83 Nm a 8.000 giri (78 Nm a 8.300). 

CICLISTICA

Il telaio monotrave superiore resta invariato così come la forcella con steli da 41 mm (ma tutta regolabile nell’idraulica) mentre il mono dietro permette ora una maggiore escursione della ruota (da 124 a 137 mm) ed è completamente modificabile in precarico molla, oltre all’idraulica in estensione e compressione.
I freni a disco hanno lo stesso diametro al posteriore (250 mm) mentre davanti crescono a 310 mm (prima 300) e presenta una pinza a quattro pistoncini, mentre l’ABS è in optional.
Posizione di guida ridisegnata con un serbatoio più snello, ma di minore capacità (da 18,5 a 17 litri) e sella più alta da terra ( da 815 a 834 mm).


Prezzo ancora da definire, mentre la disponibilità dai concessionari è prevista per dicembre 2012.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA