SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Kawasaki Z1000: “La borsa dura quattro giorni!”

La spiacevole esperienza di un lettore, che si è trovato con una borsa inutilizzabile pur essendo la sua moto nuovissima: niente sostituzione in garanzia e in più un servizio assistenza Kawasaki irremovibile. L'amico Sandro ci ha scritto: forse la risposta ufficiale della Casa alla sua lamentela probabilmente non migliorerà la situazione…

riceviamo e pubblichiamo

Per la consueta rubrica delle lettere al direttore, stavolta ecco un grande classico: un motociclista ritiene di avere diritto ad una riparazione/sostituzione in garanzia, mentre la Casa è di tutt’altro avviso e si avvale di comunicazioni a dire la verità un po’ freddine. Vi è mai capitato qualcosa di simile alla vicenda di Sandro con Kawasaki?
1/34 Fabio Meloni di Motociclismo e la Kawasaki Z1000SX 2014

Unico caso in Europa, quindi niente sostituzione in garanzia

Caro direttore, nel settembre 2015 ho acquistato una Kawasaki Z1000 SX ABS con allestimento Tourer. Dopo 4 giorni si è rotto l’aggancio posteriore della borsa di destra. Ho attivato la richiesta di sostituzione in garanzia all’assistenza di Milano: non hanno mail, bisogna telefonare al numero a pagamento (costoso e talora senza risposta). Dopo varie sollecitazioni mi hanno scritto “rottura del gancio non imputabile a difetto di costruzione” perché sarebbe l’unico caso in Europa (questo avrebbero detto al Concessionario Maiorani). Non mi sembra una giustificazione plausibile. Inoltre ho dovuto attendere 40 giorni per avere accessori (tampone e copri borse) che avrebbero dovuto consegnare al ritiro della moto. Ho dovuto riacquistare la borsa (326 euro), non mi sembra una politica corretta di soddisfazione del cliente.
Sandro Buzzelli - Pescara

Kawasaki: “Non è un difetto di costruzione!”

Gentile Signor Buzzelli, la vogliamo innanzi tutto ringraziare per averci richiesto direttamente le informazioni di cui in oggetto, a dimostrazione del massimo interesse che da sempre Kawasaki Italia ripone verso qualsiasi richiesta della propria clientela. Come già anticipato dalla concessionaria Maiorani, siamo spiacenti di confermarle che la rottura del gancio della borsa laterale non è imputabile a un difetto di costruzione, non è quindi possibile accettare garanzia in merito. La concessionaria e il reparto tecnico Kawasaki rimangono comunque a sua disposizione per eventuali chiarimenti. Per quanto riguarda il numero del call center è a tariffa ripartita 848: non è gratuito, ma costa quanto una telefonata urbana da telefono fisso e secondo i piani tariffari da cellulare.

Cliccate qui per leggere e commentare le altre lettere già pubblicate.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA