Kawasaki Z H2 SE: sospensioni elettroniche e nuovi colori

Equipaggiata con il propulsore Kawasaki Supercharge della sorella Z H2, la versione “SE” si presenta con nuove sospensioni elettroniche Showa con tecnologia Skyhook, pinze freno Brembo della serie H2 e nuovi colori e grafiche

1/13

Kawasaki Z H2 SE 2021

1 di 4

Kawasaki presenta la nuova Z H2 in versione SE, che nella sostanza resta invariata rispetto al modello attualmente in gamma. Il telaio a traliccio ospita il propulsore sovralimentato ereditato dalla Z H2, imbrigliato da controlli elettronici di ultima generazione: cruise control, riding modes (che si collega al Traction control sportivo KTRCS), power modes, traction & launch control, up/down quick shifter , Cornering Management Function, launch control and Intelligent anti-lock Brake System.

1/11

Kawasaki Z H2 SE 2021

Le novità dal punto di vista ciclistico vedono l’arrivo di pinze Brembo Stylema e nuove sospensioni con tecnologia Skyhook di Showa, che sovraintende il comportamento della forcella Showa SFF-CA da 43 mm con smorzamento elettronico e dell’ammortizzatore posteriore high-spec BFRC lite. La tecnologia Skyhook regola elettronicamente lo smorzamento con un tempo di reazione di 1 millisecondo.

1/11

Kawasaki Z H2 SE 2021

Z H2 rimane fedele nel design alla filosofia Sugomi. Il reparto luci è interamente a LED e il dashboard è un pannello TFT dotato di Bluetooth, che consente la connessione con lo smartphone del motociclista grazie all'app Rideology di Kawasaki. Questa è gratuitamente scaricabile negli app store ed è utile per settare, controllare ed analizzare una serie di funzioni della Z H2 SE. Tra le novità la colorazione Metallic Diablo Black / Golden Blazed Green

1/11

Kawasaki Z H2 SE 2021

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli