Kenan Sofuoglu: burnout e fiamme con la Kawasaki H2R

La Kawasaki Ninja H2R di Kenan Sofuoglu si infiamma per il lunghissimo burnout in notturna del pluri campione del Mondo. Con la moto del record di velocità, il turco ci da dentro con il gas tanto che i collettori di scarico diventano incandescenti e il terminale sputa lunghe fiamme blu. Non perdetevi il video (notare l'abbigliamento del pilota e la targa della moto del turco, che a quanto pare a casa sua può fare quel che vuole...)

UN NUMERO DA STUNTMAN

Kenan Sofuoglu non è nuovo a numeri folli in sella alla Kawasaki Ninja H2R: dopo aver raggiunto la folle velocità di 391 km/h, non contento, il mese scorso il pilota turco aveva infatti superato il muro dei 400 km/h (record mondiale di velocità per la Ninja H2R) in sella al missile di Akashi, sul nuovo ponte situato nel Golfo di Izmit, a 50 km da Istanbul (nella gallery le foto dell’impresa).
Pochi giorni fa invece, Kenan ha postato sul proprio profilo Facebook un video che lo vede impegnato in un numero da stuntman mentre doma i 326 CV della H2R. Nel filmato si vede il quattro volte Campione del Mondo Supersport (e attuale leader della categoria) che si lancia in un lungo drift con tanto di burnout per le vie della città. Per oltre un minuto il pilota ci da dentro con il gas, tanto che l’impianto di scarico della sua moto diventa incandescente e dal terminale fuoriescono lunghe fiammate blu. Che si stia “allenando” per battere anche il record del burnout più lungo al Mondo? Di certo non possiamo passare sotto silenzio la scelta di Kenan di compiere un numero simile su strada aperta al pubblico, con una moto palesemente non "street legal" (manca la targa, ma questo sarebbe il meno....) e abbigliato in camicia e mocassini. Ma evidentemente Kenan a casa propria sa di potersi permettere cose del genere. E poi dobbiamo ammettere che è piuttosto affascinante guardare i collettori in titanio della H2R cambiare colore mentre sputano fiamme dal terminale, no?

​Cliccate sul tasto play qui sotto e giudicate voi stessi.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA