Kawasaki adegua il listino all'aumento dell'Iva

Anche Kawasaki ha aggiornato il proprio listino dopo l'aumento dell'1% dell'Imposta sul Valore Aggiunto. I prezzi della gamma sono stati rialzati, ma dobbiamo aspettare Eicma per sapere quanto costeranno la Z1000SX 2014 e il nuovo scooter J300

Kawasaki adegua il listino all'aumento dell'iva

Come sappiamo, con l’aumento dal 21% al 22% dell’imposta sul valore aggiunto, in vigore dal 1° ottobre 2013, i prezzi sono andati al rialzo (l’ennesimo cambiamento delle cifre alle pompe di benzina ne è la più evidente conferma). Molte case motociclistiche hanno modificato i propri listini (in basso l’elenco completo), chi mantenendo invariati i prezzi al pubblico, chi invece seguendo la politica dell’adeguamento dell’Iva.

Come altre case, Kawasaki ha deciso per il ritocco dei prezzi, ma senza eccedere il limite dell’1% sull’Iva, come da normativa fiscale: la Ninja ZX-6R 636 passa da 12.290 a 12.390 euro. Anche la versione ABS costerà 100 euro in più, mentre le ER-6N e ER-6F subiranno un aumento di 50 euro.

Parlando di Kawasaki, cogliamo l’occasione per informare che all’interno del catalogo della casa giapponese si inseriranno due nuovi modelli, uno  - la Kawasaki Z1000SX – che è stato da poco testato dal nostro Fabio Meloni (clicca qui per il test), e l’altro che sarà una delle novità presenti all’Eicma: il nuovissimo scooter J300.

La linea della supersport da turismo è molto simile alla versione base: ma, come si può vedere nella gallery, sono presenti le borse (disponibili come optional), che si conformano bene con la parte posteriore e con gli scarichi, rivisti nel design. Il prezzo al pubblico non è stato ancora dichiarato.

 

Clicca qui per sfogliare il listino aggiornato.

 

CHI RIALZA, CHI NON CAMBIA

In base alle scelte aziendali, ecco qui di seguito l'elenco delle case che hanno adeguato il listino all'aumento dell'Iva e quelle che  hanno deciso di venire incontro ai clienti lasciando invariati i prezzi dei propri prodotti. 

 

Chi ha adeguato i prezzi

 

Chi li ha lasciati invariati

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA