04 April 2021

Isola di Culuccia: Yamaha’s Land

Nasce nel nord della Sardegna una sorta di parco tematico Yamaha dedicato a chi cerca l’avventura e agli amanti della natura. Ad aspettarvi moto, ATV, ebike e motori marini. Due i pacchetti previsti

1/5

L’isola di Culuccia è un territorio incontaminato che si trova nel nord della Sardegna, in Gallura. Qui Yamaha ha deciso di allestire una sorta di parco tematico che racconta tutti gli aspetti del brand, un camp dedicato a chi cerca l’avventura e agli amanti della natura: dalle due ruote, agli ATV, passando per ebike, motori marini e musica.

Tutti i prodotti saranno inseriti nel contesto a loro più congeniale. I 15 km di strade sterrate si potranno affrontare in sella a Ténéré; il territorio aspro e incontaminato su Kodiak 450, Wolverine 850 e YXZ 1000 e si potrà scoprire uno tra i mari più belli del mondo a bordo del Capelli Tempest 600 motorizzato F40 G Supreme, il WR-EX e con il SUP.

Due i pacchetti previsti:

  • Incantos: 4 giorni e 3 notti di cui 2 in strutture ricettive e 1 in camping tendato presso Culuccia. Si parte da Olbia alla scoperta della Gallura, su percorsi on e off road.
  • Su Entu: un viaggio dall’estrema punta sud all’estrema punta nord della Sardegna, 5 giorni, 4 notti di cui 2 in strutture ricettive, 2 in campo tendato. Entrambi culminano sull’isola, dove si potranno provare ATV, prodotti marine, bici elettriche e ascoltare musica.

A coordinare il progetto è Simone Zignoli, che sarà affiancato da Maurizio Sanna, istruttore federale ed ex pilota dakariano. Tutte le informazioni, con i pacchetti di viaggio, sono disponibili sul sito dedicato, ma per qualsiasi informazione e per conoscere i costi potete mandare una mail a “tenereculuccia@yamaha-motor.it” oppure telefonare al numero 339/5600134.

Questo per noi è un progetto unico che vuole far vivere Yamaha a 360°. Alla Culuccia riuniamo gran parte della nostra vastissima gamma nello stesso ambiente, ma ogni prodotto è immerso nel proprio habitat naturale e di conseguenza l’esperienza risulta estremamente pura e coinvolgente. La voglia di divertimento nella natura incontaminata è sempre più forte e Yamaha risponde perfettamente a questo desiderio indipendentemente dalla superficie, che sia acqua, terra o asfalto” dichiara Andrea Colombi, country manager Yamaha.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli