SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Internazionali d'Italia Supermoto 2015: Chareyre vince a Viterbo

L'alfiere della TM vince la prima tappa, seguito da Lazzarini e da Schmidt in una giornata bagnata da una leggera pioggia. Info, immagini e dettagli sulla gara. Cavagnino vince la Under 24 450 cc, Labate la Under 24 250 cc, Romano la Open e Brambilla la SM Onroad

Internazionali d'italia supermoto 2015: chareyre vince a viterbo

Al via la stagione 2015 degli Internazionali d'italia di SuperMoto, con la prima tappa che si è svolta sul Circuito Internazionale di Viterbo (qui le immagini della gara). Una leggera pioggia ha condizionato la manifestazione, senza tuttavia inficiare il divertimento dei tanti piloti accorsi.

 

Thomas chareyre leader indiscusso

Sin dalla giornata di sabato, in cui ha conquistato il miglior tempo, era chiaro che Chareyre avesse una marcia in più rispetto agli altri rider nella S1. La gara, dove hanno corso insieme le classi S1, S2 e 2T, è infatti andata come tutti si aspettavano, con la prima piazza conquistata dall'alfiere della TM Racing, che ha costretto al secondo gradino del podio il Campione in carica Ivan Lazzarini su Honda 450. La medaglia di bronzo è andata al giovane Marc Schmidt che, nonostante l'età, ha dimostrato di poter tenere testa a piloti con maggiore esperienza, spodestando l'altro italiano in gara, in lizza per il terzo posto, Andrea Occhini.

 

Nella classe S2 si è imposto Lorenzini, con una doppietta che gli ha permesso di mettersi alle spalle Edoardo Gente (pilota Maglia Azzurra Jr. all’ultimo Supermoto delle Nazioni) e Alberto Bertasi, del team Honda RedMoto. “La prima manche è stata la più complicata  – spiega Lorenzini - perché ho rischiato di cadere nel tratto di sterrato e mi sono dovuto dare una calmata. Nella seconda invece tutto è filato liscio fino al traguardo. Gente mi ha messo in difficoltà, peccato non aver potuto lottare anche con Lapini (pilota del team L30 Racing, la squadra di Lazzarini ndr). Credo che noi tre e Bertasi ci giocheremo il titolo. Unire le due categorie S1 e S2 è stata una buona decisione. Confrontarsi con i grandi campioni è entusiasmante, ti permette di analizzare la loro prestazione e quindi migliorare”.

 

La classe 2T vede primeggiare Marzaro (KTM), davanti all'unico altro alfiere delle moto a miscela: Rampinelli, su TM. Vincono la Under 24 450 cc Cavagnino, la Under 24 250 cc Labate, la classe Open Romano e la SM Onroad da Brambilla.

 

Il prossimo appuntamento sarà il 2 e il 3 maggio all'Autodromo di Monza (MB).

 

Le tappe degli internazionali d'italia supermoto 2015

Round 1

21/22 marzo

Viterbo (VT)

Round 2

2/3 maggio

Monza Autodromo (MB)

Round 3

23/24 maggio

Pomposa (FE)

Round 4

27/28 giugno

Viterbo (VT)

Round 5

26/27settembre

Ottobiano (PV)

Round 6

22 novembre

EICMA MILANO

 

Cliccate qui per la classifica S1, S2 e 2T di Gara 1, qui per la classifica di Gara 2 e qui per la situazione di campionato dopo la prima prova. 

 

Tutte le classifiche (sia di gara che di campionato) di tutte le categorie sono consultabili cliccando qui.

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA