Influencer russa 18enne muore in un incidente in moto

Anastasia Tropitsel, una ragazza russa di 18 anni famosa su Instagram con il nickname “nastyatropi”, ha perso la vita in un’incidente stradale mentre si trovava in sella ad una Kawasaki Ninja 250 sull’Isola di Bali

1/14

Anastasia Tropitsel - foto: Instagram 

Anastasia Tropitsel, influencer russa 18enne il cui vero nome è Anastasia Zubrina, ha perso la vita in seguito ad un incidente avvenuto a Bali mentre la ragazza si trovava in sella alla sua Kawasaki Ninja 250 acquistata da pochi giorni. Anastasia, con più di 1,2 milioni di follower su Instagram, dove era famosa con il nickname nastyatropi, aveva iniziato la sua carriera da influecer a soli 12 anni, diventando già milionaria a 15. La ragazza era rimasta bloccata sull’isola indonesiana dopo il lockdown imposto dalla pandemia di Coronavirus e così aveva deciso di intraprendere un viaggio con lo scopo di dar maggior visibilità al suo profilo e aumentare ulteriormente i suoi follower.

Secondo il suo ragazzo, il 30enne Viktor Maydanovich, che si trovava su una moto accanto a lei mentre percorrevavo Jalan Sunset Road a Seminyak, Anastasia ha perso il controllo della moto mentre viaggiava a circa 60 km/h ed è andata poi a scontrarsi contro una recinzione. I primi rapporti della polizia parlano, invece, di una velocità superiore a 90 km/h al momento dell’impatto. Nello schianto Anastasia ha riportato gravi ferite alla testa e nonostante il rapido intervento dei soccorsi per lei non c’è stato nulla da fare.

1/14

Anastasia Tropitsel - foto: Instagram 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli