12 July 2012

In vacanza occhio agli automobilisti di Livorno e Palermo

Da un’indagine del portale SuperMoney rivela che i guidatori più maldestri sono i livornesi e i palermitani. Lo tenga presente chi va in vacanza in moto. La tabella con la classifica dei buoni e cattivi

In vacanza occhio agli automobilisti di livorno e palermo

SuperMoney è un portale dedicato al confronto tra assicurazioni auto e, nell’ambito delle sue attività, tiene monitorata la situazione dell’incidentalità degli automobilisti italiani. Il criterio è quello di considerare il numero di preventivi RC richiesti interpolandoli col numero di sinistri dichiarati negli ultimi 3 anni. Il tutto relazionato ad alcune delle province più gettonate per le ferie, comprese mete che certamente possono interessare i motociclisti.

I CATTIVI
L’analisi ha dato risultati per certi versi sorprendenti per quanto si discostano dai luoghi comuni. Gli automobilisti più indisciplinati sono i livornesi, il 15,35% dei livornesi che ha chiesto un preventivo RC su SuperMoney ha infatti dichiarato di aver fatto incidenti negli ultimi 3 anni (la media nazionale è dell’11,49%). In classifica seguono Palermo (12,54% di indisciplinati, tra questi il 18,13% sono pensionati) e Genova (11,80% di indisciplinati, tra questi il 23,44% sono impiegati).

LA CLASSIFICA COMPLETA
All’opposto della classifica ci sono i buoni, gli automobilisti delle province di Lecce, Belluno e Trento. Ma ecco la classifica con tutti i dettagli

 

Provincia

Percentuale di guidatori con almeno un sinistro negli ultimi 3 anni

Tipologia di guidatore che dichiara più incidenti

Livorno

15,35%

Operaio (22,12%)

Palermo

12,54%

Pensionato (18,13%)

Genova

11,80%

Impiegato (23,44%)

Rimini

10,55%

Casalinga (16,56%)

Trieste

10,16%

Imprenditore (14,93%)

Napoli

9,89%

Operaio (20%)

Venezia

9,88%

Impiegato (24,09%)

Reggio Calabria

9,53%

Agente-Rappres. (17,88%)

Olbia Tempio

9,38%

Impiegato (24,10%)

Lecce

8,36%

Casalinga (12,85%)

Belluno

8,21%

Operaio (42,85%)

Trento

8,09%

Impiegato (22,43%)

Media nazionale

11,49%

 

Quindi, cari amici motociclisti, innanzitutto guidate voi con prudenza e attenzione, ma se avete intenzione di recarvi in una delle province comprese nella tabella, sappiate che forse è il caso di tenere gli occhi ancor più aperti!

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA