In Sud Africa si riaccendono i motori della Superbike

Primo appuntamento ufficiale con i test invernali precampionato della Superbike: saranno presenti quasi tutte le squadre. Sul circuito sudafricano di Kyalami si svolgerà una tre giorni di test, in cui faranno il debutto fianco a fianco la nuova BMW S 1000 RR di Troy Corser e Ruben Xaus e l’Aprilia RSV4 di Max Biaggi e Shinya Nakano.

In sud africa si riaccendono i motori della superbike


Kyalami (SUD AFRICA) 9 dicembre 2008 – È previsto per domani, sul tracciato sudafricano, il primo giorno di test invernali precampionato del Mondiale Superbike. La stagione iridata delle derivate di serie ripartirà l’1 marzo, in Australia.  L’appuntamento di Kyalami è per una tre giorni dedicata ai test degli pneumatici Evoluzione che la Pirelli sta realizzando per il 2009. Era dal 2002 che non si correva in Sud Africa, ma per l’anno prossimo si tornerà a farlo: la sfida SBK di Kyalami è attesa per il 17 maggio.

La tre giorni sarà la prima occasione per il team BMW di confrontarsi con le Case concorrenti. Infatti, i test fatti a Jerez (Spagna) dai piloti della scuderia di Monaco, Troy Corser e Ruben Xaus, avevano dato risposte positive, ma queste non potevano essere esaurienti come quelle fornite da un faccia a faccia in pista tra la BMW S 1000 RR e le avversarie.

Sul circuito sudafricano si assisterà anche al debutto di un duo tutto italiano: Max Biaggi sarà in sella all’Aprilia RSV4, la quattro cilindri con motore a V di 65°. Il compagno di Max Biaggi sarà Shinya Nakano, proveniente dalla stagione MotoGP 2008.

Il team Ducati Xerox dovrà affrontare l’assenza di Troy Bayliss, ritiratosi dalle competizioni, e cominciare a “conoscere” il giapponese Noriyuki Haga, che correrà con la squadra di Borgo Panigale: ha firmato il contratto per i prossimi due anni, dopo grandi trascorsi con la Yamaha Motor Italia.

Il passaggio di Nitronori e di Corser ad altre squadre ha rimescolato le carte, lasciando due selle libere nella scuderia dei tre diapason: ad aggiudicarsele Ben Spies e Tom Sykes.

Confermati, invece, alla Suzuki Alstare, Max Neukirchner e Yukio Kagayama, le cui moto sono completamente nuove, come la GSX-R 1000 K9 destinata al mercato. Già collaudati moto e piloti Honda Ten Kate: tre CBR1000RR per Carlos Checa, Ryuichi Kiyonari e Jonathan Rea.

Unica assente a Kyalami tra i team ufficiali la Kawasaki Paul Bird Motorsport che farà le prime prove per lo sviluppo a gennaio, in Spagna. I test ufficiali Superbike proseguiranno dal 23 al 25 gennaio, a Portimao (Portogallo).

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA